Dal 9 al 12 giugno #Perugia1416, un tuffo nel passato tra Medioevo e Rinascimento



Pronti a fare un tuffo nella storia e immergersi nell’epoca a cavallo tra Medioevo e Rinascimento? Non servono congegni  speciali o la macchina del tempo, basta riuscire a ritagliarsi 
qualche giorno libero da trascorrere a Perugia, nel secondo weekend di giugno, in un centro storico che diventa un palcoscenico d’eccezione capace di regalare atmosfere suggestive ai cittadini così come ai turisti e ai visitatori presenti.“Perugia 1416” è una rievocazione storica che vale da sola un viaggio e si svolgerà nel 2022 dal 9 al 12 giugno nel 2023 dall’8 all’11 giugno.

Bandiere colorate e stendardi a finestre e balconi dei 5 rioni cittadini, centinaia di figuranti in costume d’epoca che passeggiano sul corso e tra i vicoli della città, atleti che si sfidano ai giochi medievali, un unico sontuoso corteo storico con abiti d’epoca il sabato pomeriggio e inoltre appuntamenti con la musica antica, una video installazione con accesso gratuito nella città sotterranea che introduce al centro storico, artisti di strada e altre iniziative collaterali che animano l’acropoli perugina per un intero fine settimana. Il tutto tra i monumenti e alcuni dei luoghi simbolo di Perugia come la fontana Maggiore e il palazzo dei Priori, i Nobili Collegi del Cambio e della Mercanzia, a pochi passi dai sotterranei della Rocca Paolina e della Cattedrale di San Lorenzo tra volte, logge e pozzi etruschi.

 

Una volta entrati nel centro storico, per tutta la durata dell’evento,sarà possibile incontrare anche  ristoratori in costume d’epoca nei locali, assaggiare i gelati dei cinque rioni, con gusti e ingredienti selezionati e contraddistinti dai colori delle singole comunità rionali, oppure noleggiare in albergo abiti del tempo per adulti e bambini (su prenotazione). All’indomani della pandemia riaprono infine anche alcune delle taverne rionali con menù a base di prodotti tipici locali.E la domenica sera in corso Vannucci, dopo l’assegnazione del Palio,  ritorna anche la cena medievale di fine evento e i festeggiamenti per il Rione vincitore.

 

Perugia1416 rievoca in particolare gli avvenimenti del 1416, quando il valoroso condottiero Braccio Fortebracci, vittorioso nella battaglia di Sant’Egidio, il 12 luglio rientrò nella sua città dopo lungo esilio, accolto dalla Reggenza che gli consegnò le chiavi della Città e tributò copiosi festeggiamenti. Braccio prese così il governo di Perugia, iniziando così la sua Signoria de facto che portò pace e buongoverno in una Perugia protagonista del suo sogno, breve e incompiuto, di un regno italico di cui sarebbe dovuta essere capitale… L’evento coinvolge i cinque magnifici Rioni cittadini - Porta Sant’Angelo, Porta San Pietro, Porta Santa Susanna, Porta Eburnea, Porta Sole – ciascuno con il proprio colore e la propria effige. Protagonisti i Rionali di ogni età, bambini e ragazzi affascinati da dimostrazioni di vita medievale, storie e cantastorie, trampolieri e mangiafuoco, artigiani di antichi mestieri che battono l’antica moneta perugina, forgiano armi, tessono e dimostrano, sfide a duello di scherma medievale, danze e canti, musici, sbandieratori, tamburini e arcieri: l’atmosfera di un Medioevo in festa!

 

Programma e approfondimenti: www.perugia1416.com 

 

Informazioni turistiche su https://turismo.comune.perugia.it/pagine/informazioni-e-contatti e  https://www.umbriatourism.it/it/homepage


I numeri dell’evento

7 edizioni (di cui 2 solo parzialmente in presenza, causa restrizioni da pandemia)

5 rioni

3 sfide sportive

1 grande spettacolare corteo storico

500 e più figuranti alla sfilata del corteo storico

10 ricette di piatti d’epoca perugini

40 e più conferenze di approfondimento storico


L’evento

Perugia 1416 è una rievocazione storica ambientata tra Medioevo e Rinascimento – e in particolare legata agli avvenimenti del 1416 – che si svolge nel cuore del capoluogo umbro nel secondo weekend del mese di giugno. Tutto ruota intorno alla figura del valoroso condottiero Braccio Fortebracci che, dopo la vittoria della battaglia di Sant’Egidio, combattuta il 12 luglio 1416, ottenne le chiavi della città e il governo di Perugia, iniziando una Signoria de facto. L’evento coinvolge i cinque magnifici Rioni cittadini: Porta Sant’Angelo, Porta San Pietro, Porta Santa Susanna, Porta Eburnea, Porta Sole.

La sfida tra rioni si svolge in tre giornate mediante tre giochi medievali, vere e proprie gare atletiche (la mossa alla torre, la corsa del drappo e il tiro con l’arco) e il grande corteo storico che vede i figuranti dei cinque rioni e rappresentanze di altre Rievocazioni Storiche coeve sfilare per le vie principali del centro storico di Perugia, tutti insieme in un corteo unico ad alta spettacolarità così come l’ingresso di Braccio in notturna. Bizzarri e divertenti i bandi di sfida che i Rioni si lanciano il venerdì sera, quasi a mitigare l’emozione della rievocazione storica.

Conferenze storiche e altre interessanti iniziative vengono organizzate dall’associazione Perugia 1416 e dalle associazioni rionali nel corso dell’anno nel lungo percorso di avvicinamento che culmina con la manifestazione di giugno e prosegue nei mesi successivi.

 

IL FATTO STORICO.  La data 1416 si riferisce all’ingresso a Perugia del coraggioso capitano di ventura Braccio Fortebraccio, in seguito alla storica battaglia di Sant’Egidio (12 luglio 1416), vinta grazie alle sue doti strategicheUna pagina della storia significativa eppure poco approfondita e solo recentemente rivalorizzata -  anche grazie a cicli di conferenze realizzate con il contributo di importanti studiosi del calibro di Franco Cardini, Claudio Finzi, Clara Cutini, Filippo Orsini, e molti altri che ne hanno presentato personaggio e contesto storico - che simbolicamente, a Perugia, segna il passaggio tra Medioevo e Rinascimento.

Braccio coltivava il sogno di un regno italico di cui Perugia sarebbe stata la capitale. Ciò non avvenne mai, nonostante i tanti territori conquistati lungo la Penisola, perché dopo otto anni Braccio morì in battaglia, ma durante la sua Signoria egli seppe ridare a Perugia pace e buongoverno. 

 

LA RIEVOCAZIONE STORICA. I momenti salienti della rievocazione storica, con la consulenza artistica di Stefano Venarucci, sono rappresentati dall’ingresso in Perugia di Braccio Fortebracci vincitore (interpretato sempre con sentita partecipazione da Alexio Bachiorri), seguito dai suoi armati (della “Compagnia del Grifoncello”) e dalla rappresentanza della Città di Montone, e la consegna delle chiavi della Città a Braccio da parte del Primo Priore della Reggenza comunale.

 

L’IDEA E GLI OBIETTIVI. “Perugia 1416” è nato nel 2016 in occasione del seicentenario da quell’avvenimento del 1416: un evento giovane dunque(7 anni nel 2022),ma che affonda le sue radici nel tempo (7 secoli fa). Triplice l’obiettivo dell’evento: sociale (in quanto elemento di forte coesione della comunità), culturale (in quanto promuove la conoscenza e lo studio della propria storia), economico (nella misura in cui diventa un laboratorio artigianale per la produzione di costumi, manufatti e altri materiali  ed un elemento di grande attrazione turistica).


Informazioni per i turisti:

Ufficio IAT  Perugia tel.  +39 075 5772686 +39 075 5736458


Turismo Comune Perugia: https://turismo.comune.perugia.it/pagine/informazioni-e-contatti
Umbria Tourism: https://www.umbriatourism.it/it/homepage
Hotel e strutture ricettive: http://guide.umbriaonline.com/news/numeri-utili/iat-informazioni-ed-accoglienza-turistica.html


Musei a Perugia - MAPP:  https://www.museiapperugia.it/
Acquista la card per visitare i musei : https://www.fondazionecariperugiaarte.it/in-evidenza/nasce-il-biglietto-unico-per-visitare-cinque-musei-cittadini/
Scarica Perugia  InApp: https://turismo.comune.perugia.it/articoli/scoprire-perugia-e-i-suoi-borghi-con-perugia-inapp
Mobilità (aerei, treni, bus, taxi, bike): https://turismo.comune.perugia.it/pagine/mappa-della-mobilita-000
Area camper: https://www.camperboveperugia.it/servizi-per-camperisti/
Cosa visitare a Perugia: https://turismo.comune.perugia.it/
Scopri Perugia (aree tematiche): https://turismo.comune.perugia.it/pagine/la-citta
visita perugia: https://turismo.comune.perugia.it/pagine/visita-perugia-000
Calendario eventi online: https://turismo.comune.perugia.it/articoli/calendario-cittadino-degli-eventi   


Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top