IBBL NY 2022 RIPARTITO DAL BARCLAYS CENTER DI BROOKLYN

Fattitaliani



Dopo due anni di sospensione, è tornato a New York IBBL (Italian Brands Basketball League) il torneo di Basketball all’insegna dello sport e della promozione del Made in Italy. Per il grande evento di apertura è stato scelto il palcoscenico del Barclays Center di Brooklyn, dove abitualmente scendono in campo le star dell’NBA. Da quest’anno partecipano al torneo anche le Istituzioni newyorkesi e le Associazioni italo-americane.

Questo ambizioso “networking project” organizzato da Simone Barazzotto promuoverà le eccellenze italiane grazie allo sport più amato dagli americani. Ad oggi sono già coinvolti 13 teams. Tra questi quattro teams istituzionali: la squadra del Consolato Italiano a New York guidata dal Console Generale Fabrizio Di Michele, il team City of NYC capitanato dal Commissioner agli Affari Internazionali Edward Mermelstein, la squadra del Governatore dello Stato di New York Kathy Hochul e quella del Presidente del Brooklyn Borough Antonio Reynoso. A completare il quadro dei partecipanti, ci sono i teams delle associazioni italoamericane FIAO Brooklyn, Italian Welfare League e Columbus Citizen Foundation e quelli degli sponsor del torneo: Salumificio Fratelli Beretta, Prosciutto di Carpegna, Givova Sportswear, Carini Group, Social Sport Msp e Heartfulness.

Su tutte le divise è riprodotto il logo del progetto BE IT, che ha come mission la valorizzazione dell’eccellenza di casa nostra nel mondo.

Per questa prima giornata di torneo amichevole (quello competitivo inizierà a maggio nei playground) la vittoria nel 3vs3 è andata al Brooklyn Borough team. L’All Star Game 5vs5 tra Italian e US Team è stato vinto a sorpresa dagli italiani capitanati da Denis Marconato (ex giocatore in alcune grandi squadre italiane ed campione europeo con la Nazionale Italiana) e Fabrizio Ambrassa, anche lui ex Nazionale che oggi riveste il ruolo di Tournament Manager del torneo IBBL NY.

Dopo l’inaugurazione al Barclays Center, il torneo continuerà nei prossimi mesi nei playground iconici di New York e sarà arricchito da varie iniziative sociali, educative e commerciali, all’insegna dell’amicizia italo-newyorkese.

Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top