I RAGAZZI DEL MASSACRO, JUVENILE STREET il nuovo disco della band post punk milanese

Fattitaliani



Da oggi è online su YouTube “Juvenile Street”, il nuovo disco de I Ragazzi del Massacro, formazione milanese fortemente ispirata alla filosofia e alla cultura post punk europea di fine anni ’70. Terza pubblicazione in quattro anni, “Juvenile Street” è un album di riflessione e creatività, rivolto all’arte e ai giovani e concepito in un periodo storico dominato da eventi che hanno portato la salute mentale e fisica collettiva quasi al punto di rottura.

Ecco la tracklist di “Juvenile Street”

1 Juvenile Street

2 New kind of sex

3 Big One

4 Sand

5 Yvonne La Nuit

6 She doesn’t wanna come back

7 Losing game

8 Noises of the bombs

9 New York Blues

10 After Midnight

 

Partiti dal solco del post-punk quando il genere non era ancora in voga come oggi, con questo lavoro I Ragazzi del Massacro si trovano ad esplorare nuovi territori sonori con contaminazioni fino al jazz-rock e soul, sempre fruibili e non puri esercizi manieristici. Ospiti di eccezione impreziosiscono le dieci tracce: Gigi Ghezzi, trombettista di fiducia di Tonino Carotone, firma gli assoli di fiati in “Juvenile Street” e “Losing Game”, facendo incontrare il rock alternativo con il soul, mentre Ettore Gilardoni, oltre a comparire come ingegnere del suono e contribuire al mixaggio, regala una piccola performance alle percussioni. Il sound risulta essere essenziale e compatto grazie anche all'ambiente di Real Sound di Milano, vera chiave sonora dell’album.

 

“Juvenile Street” è stato scritto, composto e prodotto da I Ragazzi del Massacro“Sand” è liberamente tratta da un brano di N. Sinatra e Lee Hazlewood e New York Blues dall'adattamento di una poesia di Allen Ginsberg. Registrato e mixato presso Real Sound Studio Milano da Ettore Gilardino. Master a cura di Maurizio Giannotti presso New Mastering StudioHanno suonatoDavide De Santis (voce, chitarra ritmica), Danilo Caraccio (chitarra solista), Carlo Andrea Ceccoli (basso, tastiere), Luca Divina (batteria). GuestGigi Ghezzi (tromba trace 1 e 7), Ettore Gilardoni: (tambourine tracce 6 e 10)



I Ragazzi del Massacro

 I Ragazzi del Massacro nascono a Milano nel 2017 dall'iniziativa di Davide De Santis (voce, chitarra ritmica), Luca Divina (batteria) e Danilo Caraccio (Basso), per dar vita ad un nuovo progetto indipendente. Il fine è di riprendere la filosofia e la cultura alternativa del movimento post-punk anni ‘70. Le sonorità della Berlino del muro e della Londra bruciata dal movimento punk vengono calate nelle atmosfere noir della Milano cosmopolita del terzo millennio. La formazione si completa con l’arrivo di Paolo Codega al basso, così Danilo passa alla chitarra solista. Viene realizzato il primo omonimo  LP in vinile. Paolo passerà il testimone nel 2020 a Carlo Andrea Ceccoli. I quattro musicisti arrivano tutti da precedenti esperienze musicali nell'underground italiano e provenendo da diverse regioni ognuno ha vissuto e sperimentato l’ambiente musicale alternativo in ogni parte d’Italia, suonando nei peggiori locali ancora in attività. L’attitudine punk, condita da suoni crudi e performance minimali, fanno della band una delle nuove realtà nella scena indipendente. I più riconosceranno influenze che vanno dai primi lavori di Madrugada e Nick Cave con i Birthday Party all’Indie-Rock più recente, ma testi che strizzano l‘occhio al cinema e alla letteratura noir e all'ambiente della mala milanese - da cui è tratto lo stesso nome della band, il famoso romanzo di Scerbanenco: I ragazzi del Massacro - fanno di questo progetto un prodotto italiano originale a tutti gli effetti.  Il nuovo EP autoprodotto dal titolo “…and Johnny left the gun” viene pubblicato l’1 giugno 2021. Il 7 aprile 2022 pubblicano il nuovo disco “Juvenile Street”.

  

FB: https://www.facebook.com/iragazzidelmassacro

IG: https://www.instagram.com/iragazzidelmassacro/

YT: https://www.youtube.com/channel/UCy0NxgRlWocbwEh73SE2eQQ

Spotify: https://open.spotify.com/artist/4ZdzKixmgojBIuuO8F2ZyW

Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top