PAROLE MALVISTE PER IL 2022, speranza e responsabilità

Fattitaliani

La speranza di mantenere la tranquillità e il buonumore anche se l'emergenza sanitaria non è ancora finita. Con l'obiettivo di trovare insieme strategie per far fronte comune e non lasciare nessuno da solo. 

La responsabilità in particolare delle istituzioni e degli enti pubblici e privati.
Non possiamo fare finta di niente i nostri giovani e i nostri anziani stanno pagando con gli interessi questa emergenza sanitaria. Come reagire in un contesto dove prevale l'interesse economico su quello sociale?  
Sarà un inizio di anno incerto, ma nell'incertezza noi siamo abituati a muoverci e allora muoviamoci! 

Prima di aprire un nuovo capitolo, infatti questo 2022 inizia già a portarci progetti ed eventi interessanti, facciamo un piccolo punto della situazione. Ci siamo lasciati alle spalle un dicembre ricco di iniziative su tutto il territorio milanese: visite guidate, passeggiate, concerti, giochi, laboratori, mostre talk per il piacere di stare insieme e condividere storie, colori, passioni, desideri, imprevisti, nuove visioni. Le compagnie malviste hanno realizzato una serie di iniziative presso diversi municipi (4-5-6-7-8) della città di Milano. 

A fine anno scorso abbiamo anche concluso C'è Teatro nel Bosco, progetto che ci ha coinvolti vari mesi in azioni di rigenerazione urbana, sociale e paesaggistica attraverso arte e cultura. L'evento finale è stata una restituzione ai partecipanti, con la ricerca di Matteo Moscatelli, sociologo e ricercatore dell'Università Cattolica, che ha effettuato una valutazione qualitativa della progettualità e dell'impatto che essa ha avuto sul territorio interessato. QUI vi presentiamo i risultati. 

Nel 2021 è terminato anche il progetto La Rinascita di Saint Bon, attività culturali per la coesione sociale del Condominio di MM Spa. Un contesto per noi nuovo, sorprendente, che ci ha lasciato nuove conoscenze e reti di relazioni. 

Per il nuovo anno...
continuano i progetti La Storia di Selinunte Siamo Noi, che a breve inaugurerà una mostra storica; Pagina 7, progetto che vuole avvicinare libri e lettori attraverso pretesti culturali; Cavandoli's Studio Visit, con nuove visite guidate ed eventi allo studio dell'inventore de La Linea; tornerà in estate la residenza Teatro A-mare, soggiorno artistico al mare per condividere esperienze e creatività.
Entra poi nel vivo il progetto Paesaggio inclusivo, persone con alzheimer e studenti insieme in un'azione memorabile; Iperfaltrak sarà protagonista di una serie di appuntamenti e laboratori a Quinto Romano, un quartiere in musica....e tante altre cose che vi sveleremo presto!

Un abbraccio
dai Malvist*

PS: per la fotografica in copertina abbiamo scelto i semi del Semenzaio di Bosco in Città, come augurio per una fioritura nel nuovo anno

Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top