sabato 31 luglio 2021

Il brivido intenso che ti coglie


È sempre una splendida e impareggiabile emozione scrivere e pubblicare saggi, soprattutto in quest’epoca vilipesa dalle nefandezze umane, in cui le Leggi Universali sono capovolte per ignoranza e avidità personali. 

Ciò che manca alla società è il riconoscimento di vivere in un mondo magico perché misterioso. In virtù di ciò, ho cercato di rendere accessibili a tutti, alcuni misteri pervenutici dal passato e mai decifrati fino ad oggi. 

Riconoscere di essere noi stessi un vero e proprio enigma all’interno di un Universo che mai, dico mai, sarà compreso nell’essenza, vuol dire fare un primo passo in direzione della Verità.

Il Seme della Gioia rientra nella ‘saga’ Librosaggio e come il titolo  enuncia, vuole essere auspicio di un futuro migliore, all’insegna della fratellanza e comunanza con la Natura. Mi auguro che Gaia, nostra Terra, accolga questo seme  e lo aiuti a divenire Albero di Gioia, Albero di Vita. Felicità a tutti coloro che innaffieranno questo seme.

Si ringraziano gli autori che con le loro storie hanno contribuito a rendere questo libro strepitoso:

Flaviana Pier Elena Fusi

Piergiorgio Barone

Roberto Russo

Domenico Palmiero

Massimo Biecher

Line Danielsen

Fabio Salviato

Rocco Antonio Flaccomio

Lorenzo La Rosa

Dominique Blumenstihl Roth

Anna Borellini

Ringrazio il poeta Innocente Foglio per la sua personale presentazione del testo all’inizio delle storie.

Edoardo Flaccomio