martedì 15 giugno 2021

L'ARTE NEL CUORE TORNA IN SCENA ONLINE CON "IL SOGNO DI ALICE"

Dopo un anno e mezzo di stop forzato per la pandemia Covid-19, torna in scena uno spettacolo ideato e prodotto da l'Arte nel Cuore Onlus, accademia artistica che forma alcuni ragazzi disabili e alcuni normodotati in un progetto di integrazione unico al mondo, in varie discipline come il canto, il ballo, la recitazione (tanto per citarne alcune).

Il prossimo 18 giugno si potrà assistere alla commedia, a metà tra la fantasia e un vero spaccato di vita, “Il Sogno di Alice", per la regia di Marzia Lara Franceschetti, che firma anche i testi. L'evento sarà trasmesso online, poiché per i tempi di organizzazione non sarebbe stato possibile riuscire a portarlo direttamente sul palco in presenza, e lo si potrà vedere sul sito www.artenelcuore.it.

Ma l'instancabile Daniela Alleruzzo, presidente de L'Arte nel Cuore assicura: <<I nostri allievi si sono impegnati al massimo e anche in questa occasione hanno dato prova del loro talento. Purtroppo non c'erano ancora le condizioni per tornare a teatro, ma in ogni caso il nostro spettacolo, “Il Sogno di Alice", è stato comunque realizzato in teatro e ripreso come un vero e proprio film. Devo ringraziare tutti quelli che ci hanno permesso anche stavolta di portare in scena un prodotto di qualità>>.

I ragazzi dell'Accademia, protagonisti di questa storia, raccontano le vicende di Alice, una giovane ragazza che si trova improvvisamente catapultata in un nuovo mondo, pieno di contraddizioni. Un mondo fatto di regole incomprensibili, frenetico, in cui nessuno ha tempo per nessuno, governato da persone fragili e insicure, ma al tempo stesso popolato da altri, che non hanno mai perso la speranza e che rincorrono ancora i propri sogni.

L’Alice bambina attraverso questi incontri, nel mondo cosiddetto adulto, inizia il suo processo di crescita, cambia, si trasforma e comprende che la vita è un grande gioco e va vissuta lottando per i propri ideali e cercando di realizzare i propri sogni in piena libertà. Un vero e proprio viaggio alla scoperta di tutto ciò a cui non si può rinunciare per essere felici.

Le prenotazioni sono aperte e, oltre attraverso il sito, sarà possibile farlo inviando una mail a: info@artenelcuore.it. Le coreografie de "Il Sogno di Alice" sono di Samantha Crippa e Loredana Zucchi, mentre musica e canto sono curati da Silvia Reale. Lo spettacolo è un progetto sostenuto con i fondi dell'Otto per Mille della Chiesa Valdese, sostenuto e prodotto (con la collaborazione di Stefano Mauri) da L'Arte nel Cuore Onlus.