lunedì 7 giugno 2021

Eleonora Abbagnato, addio alle scene a Parigi l'11 giugno

Originariamente previsto per dicembre 2019, l'addio al palcoscenico di Eleonora Abbagnato ha dovuto essere rimandato e, dopo aver trascorso ventotto anni all'Opéra national de Paris, l'Étoile abbandonerà le scene l'11 giugno dopo la performance di Homage à Roland Petit.
Eleonora Abbagnato, originaria di Palermo, non era destinata ad entrare nel Balletto dell'Opera. Un incontro con Claude Bessy decide diversamente. Seguiranno Pina Bausch, Roland Petit e John Neumeier.
Durante la sua carriera, la ballerina si è dedicata soprattutto al repertorio neoclassico, come Roland Petit, John Neumeier o Angelin Preljocaj, da qui la scelta di quest'opera per il suo addio. In Italia, dirige da diversi anni il Balletto dell'Opera di Roma, pur continuando a ballare a Parigi dove ha mantenuto un posto speciale nel cuore del pubblico, attraverso le sue interpretazioni di personaggi dal forte temperamento.
Appuntamento dunque al Garnier l'11 giugno.