sabato 10 aprile 2021

Intervista a Doris Simone, grande imprenditrice, splendida moglie, mamma felice

di Laura Gorini - La vita è un lavoro, va affrontato con serietà.

Doris Simone non è solo bella: è una giovane donna che sa il fatto suo ma che non ha mai dimenticato il suo gran cuore. Testimonial per numerosi brand e conduttrice di successo, oggi è una brava imprenditrice e una mamma e moglie appagata e felice. Ecco che cosa ci ha raccontato di se... 

Doris, presentati ai nostri lettori con pregi, vizi e virtù...

Sono una donna solare, sempre ottimista e amo la vita in ogni sua sfaccettatura. Poi mi definirei elegante e buona. Inoltre direi che non amo dire di no, quando posso fare qualcosa la faccio e in modo disinteressato, amo aiutare gli altri, ma guai a chi se ne approfitta! A quel punto faccio un passo indietro e ignoro chi non merita.

Quali sono gli aspetti sia caratteriali che fisici che ami particolarmente di te stessa?

Stare bene nella propria pelle è questione di maturità e di conquiste esistenziali. Quando mi guardo allo specchio, mi piace quello che vedo. Però le cose non sono mai così semplici come sembrano…  Diciamo che la bellezza e la  gratificazione non rappresentano un’equazione esatta. La parola chiave è: essere sempre positivi nei cambiamenti e accettarsi. E l’accettazione arriva con la maturità. È paradossale: quando siamo nel fiore degli anni, non ci apprezziamo. ma impariamo ad amarci appena iniziano a vedersi i segni della prima maturità perché abbiamo imparato ad amare le nostre imperfezioni. 

La bellezza ha rappresentato per te talora un ostacolo sul lavoro e nella vita privata?

La bellezza per me non ha mai e poi mai  rappresentato  un ostacolo perché ci metto sempre impegno nel migliorarmi… La vita è un lavoro, va affrontato con serietà. E quando arrivi alla consapevolezza di aver costruito con solidità nella famiglia, nella carriera, puoi concederti la leggerezza. Io, a quasi 33 anni , finalmente mi dico: brava!  

In nome di essa sei anche molto richiesta come testimonial... Vuoi ricordarci quale tue esperienza in merito?

Sono stata richiesta come fotomodella in note marche e brand: Melacerba, Vip Collection, Benethon, ecc e nel ruolo di unica testimonial come protagonista del Brand Lira Gioielli dedicato alla moneta la lira.
Non solo, ho vinto tante fasce in vari concorsi di bellezza: Miss Copertina, Miss Vip, Miss Puglia, un volto per la Puglia, Miss Cinema ecc  E sono poi apparsa  con foto e articoli in molte pagine delle riviste più note a livello nazionale: Vip, Eva 3000, Novella, Donna Moderna, Duemila, Amori, Bollicine Vip, ecc, E poi sono stata  alla conduzione di programmi televisivi sulla piattaforma Sky da me ideati e premiata alla masterclass cinematografica nazionale dal grande attore Maurizio Mattioli.

Ma, oltre alla bellezza, quali sono - a tuo avviso - le caratteristiche fondamentali per risultare interessanti in tale direzione per un' azienda?

A mio avviso le caratteristiche fondamentali per risultare interessante in tale direzione per un'azienda si delinea in maniera naturale, quasi automatica; infatti si tratta in realtà di un’eventualità piuttosto utopica e, nel caso in cui si verifichi, raramente produttiva.

Tra l'altro anche tu sei una brava imprenditrice...

Ma grazie! Beh, infatti il processo produttivo-operativo del mio centro benessere dal nome Bio Vitality, quindi della mia azienda, risulta ad oggi efficace.

Oggi essere una brava imprenditrice ha un proprio ruolo ben definito, ma ciò significa che il mio operato debba sempre coordinarsi anche con quello delle mie dipendenti.

All’interno della mia impresa tutti tendono verso il raggiungimento di un obiettivo comune e condiviso.

Insomma, anche in questo caso ti occupi di bellezza... Ma che cos'è la bellezza per te? Con quali parole la descriveresti?

Ci ho pensato un po’ e credo che la bellezza per me sia qualcosa alla quale non si possa più rinunciare una volta vista, esperita o “scoperta”. Una volta scoperta la bellezza, non si vuole più vivere senza, come una specie di dipendenza alla quale però non associo nessuna qualità negativa.

Fa rima anche con il fashion e il glamour?

Glamour  è un termine inglese assimilabile all’italiano “fascino“. Una parola che evoca subito sensualità, seduzione, grazia, eleganza.
Successivamente il glamour definizione vira verso il concetto di incanto, fascino, qualcosa che attrae con forza irresistibile, di cui non possiamo farne a meno. La prassi comune vuole che si riferisca al fascino femminile: una donna piena di glamour, che seduce tutti con la sua eleganza.
Molto spesso sentiamo parlare di glamour perché è lusso ma anche moda proprio perché questo termine è in sintonia con il suggestivo e a volte inarrivabile ed esclusivo mondo del fashion.

Doris ieri, oggi e domani... Come è stata, com'è e come sarà?

Ieri di una bellezza incredibile, nonché testimonial delle più grandi marche e brand. Oggi mamma di una bellissima bambina Greta Nicole e moglie di Nicola Rizzo. Come sarò - in realtà - non lo so ma spero accettabile per il pubblico.