venerdì 23 aprile 2021

GUIDOINARTEROBERTO, Il 1° ALBUM "Romantico": indie-pop, rock and roll, cantautorato

Esce oggi, venerdì 23 aprile, il primo album di GUIDOINARTEROBERTO, dal titolo “Romantico” (Robe da Matti Dischi / MEI Digital).

Un totale di undici tracce, tra le quali i singoli già pubblicati nei mesi scorsi: “Romantico”“Culi Nudi” e Tutto L’indie Minuto Per Minuto”, quest’ultimo in rotazione radiofonica dal 9 aprile.
 
“Romantico” non è solo un disco in cui troviamo un po’ di indie-pop, un po' di rock and roll e di cantautorato ma è anche una risposta provocatoria al panorama indipendente attuale. I testi sono sinceri, credibili, non costruiti e privi di sovrastrutture, c’è molto rispetto nella scelta delle parole che vengono usate per descrivere le storie di Roberto. Si tratta di un disco “da viaggio”, breve o corto che sia, in cui la parola “romantico” fa da filo conduttore.
 
«Finalmente! È da circa un anno che lavoro a questo progetto a stretto contatto con la mia etichetta Roba da Matti – racconta l’artista- come tutti i dischi anche questo ha i suoi lati positivi e il suo “caratteraccio”. Ci sono tante storie e mi piace immaginarle come undici fratelli diversi ma completamente affiatati. È un disco “romantico”, perché parla d’amore senza vergognarsi ed è tutt’altro che perfetto, come le storie, come l’amore, come le ciambelle».
 
Questa la tracklist: “Romantico”, “Culi Nudi”, “Monza”, “Limone”, “Sapone”, “Cecilia”, “Primo In Classifica”, “Insalata”, “Laura”, “A Casa Di Vincenzo”, “Tutto L’indie Minuto Per Minuto”.
 
È in rotazione radiofonica “Tutto l’indie minuto per minuto”, il nuovo singolo di GuidoinarteRoberto. Nel titolo è chiara la citazione alla trasmissione della Rai degli anni ‘80/’90 “Tutto il calcio minuto per minuto”, che la domenica ci faceva stare incollati alla TV. Le voci di Sandro Ciotti, Carosio, Ameri, Cucchi. Altri tempi, altra TV, altri amori.
 

 
Biografia

Il primo è il suo nome, il secondo un omaggio all’ex calciatore Baggio.
Proprio come Baggio, il profumo della sua musica è glamour, cantautorale, italianissimo.
Vincenzo, Cecilia, Elvis, questi sono solo alcuni dei protagonisti delle storie di Roberto.
Romano, ma milanese di adozione, con la sua vecchia band “le Riserve” Guido Manglaviti ha pubblicato due album e vinto il concorso Emergenza Italia nel 2013 che lo ha portato a suonare anche in Europa, al “Lido” di Berlino.
Ginocchio gonfio e voce graffiata, questo è GuidoinarteRoberto.