lunedì 28 dicembre 2020

Maestro Pellegrini a Fattitaliani: dentro l'album "Fragile" ci sono io. L'intervista

Francesco
è il nuovo singolo di Maestro Pellegrini,
estratto dal primo album solista "Fragile" che vede il featuring di Motta, con cui condivide un lungo rapporto di amicizia e il comune percorso artistico. «”Francesco” è il primo brano che ho scritto del disco. Lo ritengo il più importante ed è per questo che ho scelto di pubblicarlo come ultimo singolo: il cerchio si chiude e presto se ne aprirà un altro - spiega Maestro Pellegrini a proposito del brano - “Francesco” è un punto di snodo, è un brano di frontiera che ha sancito il passaggio da un momento personale artistico nel quale ho scelto di non espormi a quello che mi ha fatto cambiare idea facendomi rendere conto di quanto fosse fondamentale per me mettere in prima linea le mie emozioni e raccontarle al pubblico». Fattitaliani lo ha intervistato.
Sembra che attraverso "Francesco" ti riappropri del tuo nome... Perché hai scelto come nome d'arte "Maestro Pellegrini"?
"Maestro Pellegrini" è un nome d'arte che ho già da un po' di tempo, mi è stato dato da Andrea Appino durante il tour di GRA ma è il pubblico ad avermi davvero consacrato così, non potevo scegliere un altro nome per questo progetto, ha un significato dualistico c'è un fondo di verità perchè io ho studiato in conservatorio ma anche tanta ironia dovuta al mio atteggiamento, al mio modo di vestirmi, al mio carattere insomma che a volte è un po' troppo accademico ahahahah ho il vizio di studiare in camerino.


Ci dici qualcosa di più sulla collaborazione di Motta?
Francesco Motta è per me un fratello, lo reputo tale ormai da una decina d'anni perchè abbiamo scelto insieme di fare questo mestiere, abbiamo fatto due dischi con la nostra band i Criminal Jokers e poi abbiamo scelto due sentieri diversi, dello stesso bosco però, questo brano è un omaggio alla nostra amicizia e anche la nostra prima collaborazione discografica ufficiale dopo i C.J. 

Ogni esperienza e collaborazione lascia un segno: ne ricordi qualcuna particolarmente formativa?
È proprio così, per esempio nel mio caso è stata fondamentale l'esperienza che ho fatto nella band di Nada Malanima per qualche anno, Nada e suo marito Gerri Manzoli sono due pilastri della musica italiana e da loro ho appreso moltissimo, a livello di esecuzione live proprio.

Quanto ti rappresenta come persona e artista "Fragile"?
Fragile è la cosa che mi rappresenta di più in questo momento, dentro ci sono io, ci sono le persone che ho scelto nella mia vita, c'è la mia infanzia, il mio presente e il mio futuro (incerto)

C'è un particolare tipo di pubblico cui pensi quando pensi, scrivi ed esegui le tue composizioni?
Più che un pubblico ci sono delle persone, spesso mentre scrivo emerge una persona nei miei pensieri e allora la canzone diventa spesso un piccolo pensiero anche per lei 


Che cosa speri possa arrivare a chi ascolta i tuoi brani?
Spero che arrivi tanta sincerità. Giovanni Zambito.

“Francesco” feat. Motta è disponibile su Spotify al seguente link: https://spoti.fi/3qBGZFy


Biografia

Francesco Pellegrini, in arte Maestro Pellegrini, è uno dei musicisti più influenti della musica pop/rock italiana. Polistrumentista, inizia la sua carriera con i pisani Criminal Jokers, insieme a Francesco Motta. Ha suonato con Nada come chitarrista, fagottista, voce e cori, ed ha registrato ed accompagnato dal vivo Andrea Appino (Zen Circus) per il suo secondo disco ‘Grande Raccordo Animale’. Ha inoltre inciso e collaborato con diversi altri artisti quali Enrico Gabrielli, Dardust, Bobo Rondelli, Motta, Il Pan del Diavolo. Attualmente suona in pianta stabile con gli Zen Circus con i quali, dal 2016, ha partecipato a due edizioni del Primo Maggio-Roma ed alla penultima edizione del Festival di Sanremo nella categoria Big. Comincia a lavorare al suo primo disco solista nella Primavera del 2018 in un momento importante di crescita personale. Dopo aver pubblicato “Fragile vol. 1” (Blackcandy Produzioni), disponibile su tutte le piattaforme digitali dal 7 luglio, Maestro Pellegrini pubblica “Fragile vol. 2”, disponibile in digitale dall’11 settembre. Il progetto discografico full lenght dal titolo “Fragile” – costituito e anticipato dai due EP omonimi – è disponibile in formato fisico negli stores dal 30 ottobre e sulle piattaforme di streaming dal 27 novembre.
“Francesco” feat. Motta, brano estratto dal nuovo album, è disponibile in radio dal 18 dicembre.