sabato 7 novembre 2020

Stefano D'Orazio... Suona ancora nel cielo

“Stefano ci ha lasciato. Due ore fa, era ricoverato da una settimana e per rispetto non ne avevamo mai parlato. Oggi pomeriggio, dopo giorni di paura, sembrava che la situazione stesse migliorando. Poi, stasera, la terribile notizia. Abbiamo perso un fratello, un compagno di vita, il testimone di tanti momenti importanti, ma soprattutto, tutti noi, abbiamo perso una persona per bene, onesta prima di tutto con se stessa. Preghiamo per lui. Ciao Stefano, nostro amico per sempre. Roby, Red, Dodi, Riccardo”....

Così gli amici di sempre salutano Stefano D’Orazio un altro pezzo di storia della musica ha deciso di andarsene in questo anno funesto maldestro. In un anno dove tutto si è fermato, dove viviamo nel ballo delle incertezze.

La musica però ha continuato a suonare , dai balconi , suoi social nelle nostre case 

La musica è la cura della nostra anima è quel filo che ci tiene legato ai sogni mentre intorno tutto si spegne ..

E allora voglio salutare Stefano con una loro frase “ Chi fermerà la musica” nessuno Stefano e tu suona ancora nel cielo ...

Massimo Luca