sabato 21 novembre 2020

IL BUONO, IL BRUTTO E IL VACCINO: The Cerebros, il video-parodia sul Governatore De Luca e il Premier Conte

(video) Un confronto inedito mai uscito sulle TV di stato.
Il premier Giuseppe Conte al parco che chiama al telefono il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, per discutere sulla situazione del vaccino anti COVID-19. È questo il simpatico siparietto messo in scena dai THE CEREBROS, scritto da Berardino Iacovone e Gianmarco Esposito, nel nuovo video già online sui loro canali social: IL BUONO, IL BRUTTO, IL VACCINO.

Dal successo del COVID JOUER alla più recente NOTTE DI HALLOVID, con milioni di views in rete, la pandemia in corso non arresta l’allegria e l’umorismo dei The CereBros, che adesso ironizzano sulla gestione politica della situazione attuale.

Ritorna la “maschera” comica Vincenzo De Luca, dopo “LA POSTA DEL CUORE CON VINCENZO DE LUCA”, interpretato di nuovo dal comico Gennaro Calabrese, che in questa occasione dovrà vedersela, telefonicamente, con Giuseppe Conte, parodiato dallo stesso Calabrese, in un dialogo scandito da battute rapide e da silenzi che caricano umoristicamente il discorso delle due figure politiche.

Dalla citazione tecnica e del titolo dal regista Sergio Leone si arriva al riferimento al programma televisivo “I Fatti Vostri”, nell’ultima scena della clip in cui le regioni si sfidano in una versione “modificata” e “aggiornata” del classico rubabandiera.

In attesa del vaccino, solo una domanda resta in sospeso alla fine del video: Ma, in tutto questo caos, che fine ha fatto il Molise?

The CereBros è una Social Factory che si occupa di ideare, produrre e distribuire contenuti video virali sui principali social network e piattaforme multimediali. Il progetto nasce nel 2017 e dopo un esordio di fuoco con un video da oltre 4 milioni di visualizzazioni, comincia a inanellare un successo dopo l'altro. Ad oggi, l'attività produttiva nel suo complesso ha generato sui social oltre 50 milioni di views.

I The CereBros si occupano sia di produzione video digital che di formazione. Nel 2019 hanno lanciato "Accademia Creators", unica accademia in Italia che forma i creativi del web. L’idea è non solo quella di insegnare il mestiere del “creator”, ma anche quella di creare una vera e propria fucina di talenti che possa essere un punto di riferimento per tutti, soprattutto per le aziende che necessitano di creativi e di contenuti di qualità. Grazie alle competenze del direttore didattico Berardino Iacovone e del CEO Stefano Bacchiocchi, agli aspiranti creators viene offerto un percorso formativo di livello che consente loro di partire da zero oppure migliorare e ottimizzare quello già avviato. Altro focus dell'accademia è quello di sensibilizzare all'uso responsabile dei Social Network, attraverso tour e seminari anche nelle scuole.