venerdì 31 luglio 2020

Trilogia Millenium di Stieg Larsson, tutti i lunedì dal 3 agosto alle 21.15 su CIELO

Nati dal caso editoriale della trilogia Millenium di Stieg Larsson tornano il lunedì in prima serata sugli schermi di Cielo i tre lungometraggi scandinavi di Niels Arden Oplevche e di Daniel Alfredson, “Uomini che odiano le donne”, “La ragazza che giocava con il fuoco”, “La regina dei castelli di carta”.

Tutto ha inizio dalle indagini del giornalista Blomkvist (Michael Nyqvist) e dell’hacker Lisbeth (Naomi Rapace) alle prese con il mistero della scomparsa, avvenuta anni prima, della bella Harriet Vanger, giovane membro della potente Vanger. Dopo aver collegato la scomparsa di Harriet a una serie di orrendi delitti avvenuti una quarantina d’anni prima, i due investigatori cominciano a dipanare una storia familiare oscura e sconvolgente. Ma i Vanger sono gelosi dei loro segreti, e Blomkvist e Lisbeth scopriranno di quanti delitti si siano macchiati pur di difenderli.

Ne scaturisce un ritratto al vetriolo della società svedese, in contrapposizione con l’immagine spesso idilliaca cui siamo abituati, bilanciato però dal desiderio di verità, dalla volontà di reagire manifestata tanto da Blomkvist che dalla giovanissima Lisbeth Salander; un’eroina atipica, resa solo in apparenza fragile da un passato di violenze domestiche e dal fisico tendenzialmente anoressico, capace invece di sprigionare una determinazione e una forza a prima vista impensabili.

ll cupo universo di Millennium torna su Cielo in tre serate dai risvolti tenebrosi e inquietanti.

R.O

- Lun 03/08 alle 21.15 = Uomini che odiano le donne del 2009

- Lun 10/08 alle 21.15 = La ragazza che giocava con il fuoco del 2009

- Lun 17/08 alle 21.15 = La regina dei castelli di carta del 2009