martedì 26 maggio 2020

Morto John Peter Sloan: attore, comico, scrittore e insegnante di inglese

È morto a 51 anni John Peter Sloan, attore, comico e scrittore britannico molto popolare in Italia per i suoi manuali, podcast e scuole in cui insegnava la lingua inglese: le cause non sono state rese note.
È morto a Menfi, dove viveva dal 2016 quando aveva deciso di trasferirsi in Sicilia e di aprire la 'Sloan scuola di inglese', un luogo di apprendimento della lingua rivolto ai bambini, agli adulti e ai docenti.
Un luogo che amava molto, e da qui soltanto tre giorni fa postava fotografie del mare siciliano e del suo ritorno in studio di registrazione per nuovi cicli di corsi di inglese.
Sloan era nato a Birmingham, nel Regno Unito, ma all’inizio degli anni Novanta si era trasferito in Italia dove aveva iniziato a dedicarsi all’insegnamento della lingua inglese, utilizzando un metodo nel quale, come spiegava nella sua biografia, giocava un ruolo determinante la componente ludica.
Sloan era cantante, attore e comico, famoso in Italia per il suo ruolo di insegnante di inglese in tv, a partire da Zelig.
Originario di Birmingham, l'attore aveva preso parte anche ad altre numerose trasmissioni, come Geppi Hour di Geppi Cucciari, a Glob di Enrico Bertolino. Per Report, allora condotto da Milena Gabanelli, intervistava i passanti per testare in modo divertente il loro inglese.
Sloan aveva fatto parte anche del cast di Quelli che il calcio, ai tempi di Victoria Cabello, ma anche di quello di Amici di Maria De Filippi e di I Fatti vostri.