giovedì 12 marzo 2020

Salba, "Vivo solo" il nuovo singolo del cantautore siciliano

Salvatore Battaglia, in arte Salba, è un giovane cantautore italiano di ventotto anni, cantante, pianista, tastierista e Producer nato e cresciuto a Vittoria in Sicilia ma residente a Milano dove si occupa di musica, concerti live e produzioni.

Salba vuole essere un universo di immagini in musica, che scopre nei testi e negli arrangiamenti l’intento di colpire chi ascolta dandogli l’opportunità di immaginare facilmente uno sfondo ed essere completamente libero di colorarlo, di dargli un significato che va oltre il semplice pensiero dell’autore. “La mia è una musica leggera ma allo stesso tempo profonda. Le canzoni devono accendersi quando qualcuno le ascolta, devono brillare. Questa è una musica che aiuta a respirare”.

Racconta Salba: “Questa canzone nasce dall’idea di trattare una tematica importante e delicata, quella della solitudine, e di esprimere i sentimenti e le sensazioni che prova chi ne soffre. Centrale  il riferimento al fenomeno del bullismo, problematica che nei giovani diventa una delle prime violente cause che portano un individuo a sentirsi solo, isolato. La solitudine in questo brano è vista come conseguenza di un trauma, di una violenza subita che porta chi ne subisce a perdere la fiducia in sé stessi, a non sentirsi accettati dalla società. Emerge la rabbia e un profondo senso di colpa perché ci si sente responsabili di quello che accade e si ha paura di essere derisi e colpiti ancora”.