mercoledì 15 gennaio 2020

Musica, Rubino presenta il suo primo Red Ep. L'intervista

Dopo aver accompagnato le idee degli altri (facendo turnista per molti artisti) è arrivato il momento di raccontare il proprio punto di vista e di raccogliere tutte le esperienze maturate negli anni che hanno dato vita al suo primo Red EP : Rubino.
Con le sue 6 corde ammalia e travolge chiunque si trovi vicino al suo Marshall. Nelle sue canzoni ritrovi le realtà che la vita ci spinge ad esplorare. Il tutto marchiato dal graffio della sua voce e dalla potente Rubino Guitar. Questo e molto altro ancora nel disco d’esordio di Rubino. L'intervista.
PARLACI DEL BRANO. CHE IMPRONTA HAI VOLUTO DARGLI?
Il nuovo singolo potremmo definirla una ballata Rock-mantica in cui le sonorità puramente Rock si mischiano a note dolci e coinvolgenti. 
Il brano narra l’Amore immenso di due anime che devono dormire abbracciate per non cadere in incubi spaventosi. 
Solo l'intenso assolo della mia Rubino Guitar, tra il lirico e il funambolico, riuscirà a riportare il sereno nei sogni degli innamorati.  
Nel Videoclip, l'idea è stata quella di unire il Rock e i Fumetti. Questa fusione è stata possibile grazie ad altre preziose collaborazioni: l'Illustratrice Jessica Cianfrone che ha realizzato le tavole delle varie scene che compongono il video e la EFFEMMECOMMUNICATION di Filippo Moscagiuri per l'incredibile montaggio e la Color correction.
QUALI SONO I TUOI CANTANTI DI RIFERIMENTO?
Sono nato ascoltando e poi suonando Musica Classica.
Poi sono stato svezzato con i Beatles, Crosby Still & Nash, Eagles, Simon & Garfunkel.
La giovinezza l'ho passata in compagnia di tutti i generi, dal Blues al Funk, dal Cantautorato al Punk.
L'adolescenza turbolenta l'ho vissuta con il Rock, Metal e affini.
Oggi sono innamorato del Rock, la Fusion e il Jazz insieme alla passione di sempre: il Progressive (dai Rush alle Orme, dai Genesis alla mitica P.F.M., dai Camel ai Dream Theater).
QUAL E' L'ESPERIENZA LAVORATIVA CHE PIU' TI HA SEGNATO FINO AD ORA?
Ho avuto l'immensa fortuna di lavorare con diversi Artisti, in Tour, lavorando a ritmi sostenuti e ogni occasione ha contribuito a formarmi.
Ho potuto imparare tanto dai più grandi e comprendere man mano come muovermi nel Music Business.
INVECE QUELLA MAI FATTA E CHE TI PIACEREBBE FARE?
L'esperienza che mi tenta da tempo è quella di realizzare un duetto con la Voce femminile Rock che ci sta facendo conoscere in tutto il mondo: Cristina Scabbia. 
Ho scritto un brano Rock perfetto per noi due. [Rubino sorride, NDR]
PROGETTI FUTURI? FARAI TOUR?
Tanti bei progetti. Dopo l'intenso periodo per la promozione del mio ultimo "RED EP:RUBINO" ci chiuderemo con la Band in Studio per rifinire uno Show fatto di tanta energia e arricchito da contributi video. 
Contemporaneamente continua la scrittura e la registrazione di nuovi brani, il 'Rubino Studio' è sempre in fermento!