lunedì 28 ottobre 2019

Esce il libro Filastrocche tutto l'anno di Colella e Romanelli

Martedì 29 ottobre, alle ore 12, Nicoletta Romanelli e Jean-Pierre Colella incontreranno gli studenti delle classi prime della scuola secondaria di primo grado "Vicentini-Della Porta" di Chieti.
Gli autori, introdotti da Marco Solfanelli, editore di Tabula Fati, presenteranno il loro libro “Filastrocche tutto l'anno”. L'evento, organizzato dal servizio biblioteca dell'istituto Comprensivo 2, è a ingresso libero. Il libro sarà presentato anche sabato 2 novembre, alle ore 17.30 nella sala consigliare del comune di Introdacqua (L’Aquila).
Filastrocche tutto l’anno” è un libro degli autori abruzzesi e peligni Nicoletta Romanelli e Jean-Pierre Colella e nasce dall’idea degli autori di creare un simpatico ponte tra storia e innovazione, offrendo al lettore suggestivi scorci di antiche memorie attraverso il ritmo giocoso della filastrocca ed il brio del fumetto.
Gli autori, appassionati di tradizioni e folklore abruzzese, si ispirano alle atmosfere fiabesche di un passato mai dimenticato.
Il libro concretizza un paziente percorso di ricerca, che nel 2006 e 2007 ha impegnato gli autori, nella realizzazione di due mostre legate al Capetiémpe, antico capodanno peligno, presentato al pubblico sempre in chiave fumettistica.
Capetièmpe è un termine arcaico che designava, nella Valle Peligna, il periodo tra il 1° Novembre, celebrazione cristiana di Ognissanti, e la festa di San Martino. Capetièmpe e Halloween condividono molti simboli e periodo di ricorrenza, poiché nascono da un collettore comune, il Samhaìn, antico capodanno di fuoco di origine celtica.
“Filastrocche tutto l’anno” è una piacevole lettura che strizza l’occhio alla tradizione contadina, per tenere vivo nel cuore dei grandi il ricordo di un tempo perduto e per far conoscere ai più piccini la bellezza del mondo dei nonni fatto di feste, cibi e personaggi sedimentati nella leggenda.