mercoledì 9 ottobre 2019

Mary Poppins il Musical, regia di Federico Bellone dal 24 ottobre al Sistina

Al Teatro Sistina dal 24 ottobre al 6 gennaio 2020 “Mary Poppins Il Musical” con Giulia Fabbri nel ruolo della protagonista e con Davide Sammartano, Alessandro Parise, Alice Mistroni, Floriana Monici, Claudio Pignotti, Giulietta Rebeggiani, Margherita Rebeggiani, Riccardo Antonaci, Federico Coccia, Stefano De luca. Simona Patitucci, Donatella Pandimiglio, Antonela Morea, Roberto Tarsi, Lucrezia Zoroddu Bianco, Andrea Spina. Regia di Federico Bellone.
.
Per la prima volta in Italia e in lingua italiana con un’orchestra dal vivo composta da tredici elementi e diretta da Andrea Calandrini. Porterà l’italianità all’estero.
Piparo “Non facciamo più apprendistato dagli stranieri”. Sarà lo spettacolo con il quale festeggeremo il Capodanno
La sera della prima ci sarà un’inaugurazione in grande stile, degna del Sistina.
Nasce nel 2005 da due produttori Disney: Cameron Mackintosh e da Thomas Schumacher per Disney Theatrical Production.
La produzione italiana è curata da WEC – Word Entertainment Company.
Alessandro Padovan in loro rappresentanza “Con Mary Poppins riusciamo ad emozionarci e a guardare anche oltre.
Roma è una città difficile ma da maggio ad oggi, abbiamo già venduto ventimila biglietti.
Mary Poppins fa sì che i bambini siano amati in famiglia.
Il copione è stato scritto basandosi sul Film ma anche su tutti i libri scritti.
Sono state mantenute tutte le canzoni che il pubblico conosce.
La traduzione e l’adattamento del libretto è stato curato da Alice Mistroni.
Coreografie di Gillian Bruce.

Federico Bellone: il Cast ha uno spettro di età molto ampio ed è una cosa meravigliosa perché c’è uno scambio di opinioni che serve moltissimo ad andare avanti e fa crescere lo spettacolo.
Simona Patitucci (MRS. CORRY):
Abbiamo giocato con il personaggio, trovando una chiave di lettura. E’ un cammeo ma non pensavo acchiappasse così tanto il pubblico. Abbiamo creato un linguaggio che affonda nel nostro Teatro italiano.
Donatella Pandimiglio (Vecchietta dei Piccioni) : Anche se è un piccolo ruolo, sento la responsabilità. Ci metterò tutta me stessa e il mio cuore per il Teatro e le cose emozionanti e belle che ho fatto nella mia carriera.

Elisabetta Ruffolo