domenica 23 giugno 2019

ARTCITY estate 2019, dal 6 luglio viaggio tra i tesori del Lazio in 23 siti d’eccellenza


Dal 6 luglio al 14 Settembre nel contesto della terza edizione di ARTCITY estate 2019 realizzata dal Polo Museale del Lazio, l’Istituto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali diretto da Edith Gabrielli, si terrà la rassegna “Palcoscenico” un viaggio tra i tesori del Lazio in ventitré siti d’eccellenza, tra Musei, Palazzi Nobiliari e Complessi religiosi. Un’occasione in più per scoprire il territorio laziale. 
Il Maestro Assante; “Trasformare un sito museale in modo che si possa apprezzare come un luogo in cui si vive giornalmente e non come qualcosa di passato, di vecchio, di statico”. 
Ogni sito ospiterà un evento: 
SERE D’ARTE a Castel Sant’Angelo – Roma: 28 appuntamenti tra Concerti e performance al Piano, un incontro tra Pianoforte e Musica che spazia tra classica, jazz, contemporanea (New Age più classica). La bellezza del luogo esalterà la bellezza della musica. 
Ci saranno anche spettacoli per bambini dai tre ai dieci anni e visite guidate. 
CONVERSAZIONI NELLA LOGGIA a Palazzo Venezia –Roma: Quattro rassegne dedicate a Letteratura, Arte e Architettura.
LUCI SU FORTUNA –Palestrina: realizzato dal Polo Museale del Lazio, Istituto del Ministero dei Beni e delle Attività culturali diretto da Edith Gabrielli, presso il Museo Archeologico Nazionale e il Santuario della Fortuna Primigenia. Sulle grandi terrazze aperte sul panorama, i riflettori si accenderanno per sette serate, a partire da sabato 13 luglio. Domenica 21 luglio “Il Grande Gatsby”, in prima nazionale con Adriano Giannini e l’orchestra swing di Nico Gori.
IMMAGINARIO ETRUSCO –Cerveteri e Tarquinia. Il 4 luglio, Sergio Cammariere in concerto alla necropoli della Banditaccia.
MEDITERRANEA Formia (venerdì 19 luglio Iaia Forte con L’Isola di Arturo di Elsa Morante). 
Minturno (il 20 luglio) con il Concerto “Acustic World” di Enzo Avitabile, insieme a Gianluigi Di Fenz alla chitarra e Emidio Ausiell alle percussioni.
Sperlonga: il 21 luglio “L’Oracolo di Fauno,  fantasia scenica sui miti del Lazio Antico” che ripropone le leggende celebrate da Virgilio nell’Eneide. 
ANFITEATRO – Cassino. Il 12 luglio sarà Giovanni Allevi ad inaugurare la serie di appuntamenti con il suo Piano Solo Tour
PALCOSCENICO in 23 Siti culturali del Lazio. Segnaliamo il 7 luglio a Palazzo Farnese a Caprarola, un tributo alla poetessa Alda Merini con “Canto degli Esclusi con Alessio Boni e Marcello Prayer.
Il 14 luglio incontro tra Oriente e Occidente nell’Abbazia greca di San Nilo a Grottaferrata con l’Orchestra Mandolinistica Romana. 
Il 26 luglio nella Chiesa di San Pietro a Tuscania, con Alba Maryam Project, un cross over tra musica rinascimentale Occidentale e repertorio tradizionale Mediorientale. 
Il 28 luglio in collaborazione con Civita Festival, Luigi Lo Cascio rilegge i suoi duecentoquaranta e oltre tentativi di romanzo, tutti interrotti, disegnando tassello dopo tassello, la figura del protagonista. 
il 18 agosto a Vulci, Ascanio Celestini sarà narratore di “Il nostro domani”,  un repertorio di racconti, musiche e testimonianze. 
M0DULI LUNARI- Incontri tra Arte e Scienza a 50 anni dall’Allunaggio. Gli incontri si svolgeranno tra Bassano Romano e Caprarola. La rassegna è curata da Graziano Graziani.
Il 23 agosto alle 21 al Museo delle Navi Romane a Nemi, Umberto Guidoni, il primo astronauta europeo a visitare la Stazione Spaziale Internazionale racconterà i segreti del satellite. 

PER TUTTI GLI ALTRI EVENTI:
art-city.i
ttwitter.com/ArtCity2019
instagram.com/artcityestste2019/
facebook.com/ArtCityEstate2019/

Elisabetta Ruffolo