lunedì 11 febbraio 2019

Te Video, Emanuele Pisano a Fattitaliani: Ultimo è uno dei pochi che mi lascia fare. Ci piace raccontare storie e creare emozioni. L'intervista

Abbiamo seguito le polemiche e gli strascichi sulla mancata vittoria di Ultimo con la canzone "I tuoi particolari", che veramente meritava di vincere. Qui ci soffermiamo sul video che è stato diretto da Emanuele Pisano, ospite oggi della rubrica di Fattitaliani "Te Video".

Quanto le differenti location e ambientazioni storiche rispecchiano lo spirito della canzone?
L’obbiettivo era quello di caratterizzare i momenti storici con delle immagini simbolicamente forti che abbracciassero diverse emozioni. Il protagonista attraversando un secolo di storia affronta quello che quelle che possono essere le dinamiche di una relazione senza mai fermarsi, ma solo osservandole ed aggiungendo un pizzico di pacata armonia.
Il desiderio di vedere un particolare di colei che si ama che può spingere l’uomo a fare grandi azioni e la storia ci ha sempre fatto vedere quanta magia c’è dietro la semplicità di un’ innamoramento.
Perché non c'è un finale positivo con un incontro fra il protagonista e la sua ragazza?
Questa è una scelta che condividiamo con Niccolò (Ultimo, ndr) ormai da parecchio tempo. Non abbiamo mai voluto dare una chiusa ai suoi videoclip perchè lasciarli sempre aperti creando un finale “non felice” porta ad immaginare. Il positivo ti porta a pensare che tutto è compiuto ed è chiuso, invece immaginare un finale “non positivo” può portare lo spettatore ad immaginare nuove dinamiche narrative.
Sei il regista anche de "Il ballo delle incertezze", "Pianeti", "Poesia senza veli": quando e come è nata la collaborazione con Ultimo? 
Tutto è nato dal giorno 0, ovvero dal momenti in cui Niccolò entra in Honiro. Io lavoravo per Honiro: ero il regista interno.
Ci siamo presi subito, volevamo dire la nostra e soprattutto è stato ed è uno dei pochi che mi lascia fare. Ci piace raccontare storie e creare emozioni. Spesso un fatto causale, come un mancato appuntamento, può influenzare tutta la vita. Ed infatti spesso nei videoclip girati per ultimo queste situazioni fanno correre il protagonista come non avrebbe mai corso.
Quando realizzi un video c'è sempre un contatto diretto con il "committente"?
C’è sempre un voler ascoltare quello che il cantante vuole e desidera. Quindi anche se spesso mi danno carta bianca cerco di indagare su quelle che sono le sensazioni che vuole rappresentare. Che sia un’immagine anche una vaga idea per me è importante. Ogni cantante ha la sua storia, il proprio percorso e spesso mi ritrovo a indagare sul passato per capire chi è.
Qual è la tua formazione? i tuoi riferimenti?
Ho avuto la fortuna di poter far la giusta gavetta all’interno di questo mondo. Ho studiato tanto, ho fatto l'assistente, ho iniziato a fare dei videoclip con pochi mezzi e credo sia questo che mi aiutato più di tutto. Partire dal basso ti fa conoscere cosa c’è dietro ad ogni fotogramma. Da piccolo ero follemente ammaliato dalla regia di Gabriele Muccino. Da lui ho capito che il movimento di camera è un ulteriore mezzo che provova delle emozioni e quindi bisogna gestirlo bene
C'è una cifra personale rintracciabile nei tuoi diversi lavori?
Negli ultimi lavori per una personale esigenza personale metto molto di mio. Mi piace raccontare storie, mi piace provare insieme ai protagonisti delle empatie che possano in qualche modo essere poi trasmesse allo spettatore. Mi piace raccontare storie e non solo immagine che mirano ad una facile estetica.
Prossimi progetti?
Ho appena finito di girare un serie per Disney Channel che mi portato via quasi un anno di lavoro. Per il momento ho messo un po' da parte l'interesse per videoclip se non per casi particolari e mi sto dedicando alla serialità
Una tua particolare ambizione?
Non l’avrei mai detto due anni fa, ma vorrei girare un serie per Netflix (MAGARI!). Prima ero interessantissimo al cinema ed alla sala. Ma la serialità mi ha talmente affascinato che mi ci tufferei dentro domani. Giovanni Zambito.
Foto copertina: PierMattei

Il Video
Download-Stream : https://lnk.to/UltimoITuoiParticolari Pre-Ordina il disco : https://lnk.to/UltimoColpaDelleFavole Biglietti x live allo Stadio Olimpico : https://bit.ly/2TgB07H Ultimo - I Tuoi Particolari Testo e Musica di Ultimo Arrangiamento realizzato dai Prod by Enemies Regia e Sceneggiatura Emanuele Pisano Producer Alessandro Guida DOP e Color Correction Antonio Di Giuseppe / Andrew Superview Montaggio Rocco Buonvino Aiuto Regia Roberto Urbani Vfx Nicola Natali Direttore di Produzione Fulvio Compagnucci / Elena Andreutti Location Manager Michela Terzaghi Scenografo Ivan Portelli Aiuto Scenografo Andrea Vitiello Costumista Noemi Intino Trucco Claudia De Simone Trucco aggiunto Chiara Amodei / Annalisa Espositore Elettricista Stefano Franzè Assistente Operatore Daria Alvaro Runner Lorenzo Graziani Una produzione BOROTALCO 2019 con Davide Colucci Maria Malandrucco Daniele Pesce Marbjeena Imeray Danilo Arena Elisa Ceccarelli Carola Said Special Thanks Adriano Cassio, Niccolo Blansieri, Claudio Pisano, Olimpia Sales, Maurizio Ravallese, Matteo Ottaviani + amici Mirco Mercatelli, Marta Valente, Sara di Marco, Gabriele Ottaviani, Francesco Migliorati, Virginia Trischitta ULTIMO CHANNEL : FANCLUB : https://www.ultimofanclub.com/ MERCH : http://honiro.bigcartel.com/ FB : https://www.facebook.com/ultimopeterpan IG : https://www.instagram.com/ultimopeterpan TW : https://twitter.com/ilveroultimo HONIRO CHANNEL : WEB SITE : http://www.honiro.it/ STORE : http://honiro.bigcartel.com/ FB : http://www.facebook.com/Honiro.it TW : https://twitter.com/Honiro IG : http://instagram.com/honiro