venerdì 10 febbraio 2017

Libri, il 13 febbraio arriva "IGUANA CLUB" di Maurizio Lanteri e Lilli Luini Novecento editore

All'Iguana Club, nel cuore nero della provincia

«L’Iguana Club e` il locale dell’Alassio che conta, della gente che tiene entrambe le mani sui rubinetti del potere. Luca ci va un paio di volte la settimana per sentire l’aria che tira, un drink con gli amici prima di andarsene a cuccia. Ma stasera non e` qui per procacciarsi affari, quello di cui ha bisogno sono informazioni. Mattia non s’è ancora fatto vivo, e questo e` il posto giusto dove sapere le novità senza dare nell’occhio. Il primo tentativo lo fa con Shakira, una che sa tutto di tutti. Shakira e` l’unico nome con cui gliel’hanno presentata, anche se la somiglianza con la cantante arriva si` e no a due chiappe sporgenti e alle labbra gonfiate di silicone. Il suo ruolo nel locale non gli e` chiaro ma tutti la trattano con deferenza». 

IL LIBRO
I galgos sono levrieri spagnoli. Una razza che corre veloce e deve farlo. Se non riescono a vincere, li aspetta una morte crudele, impiccati a un albero nel nome della Vergine Maria, perché così vuole la tradizione nel circuito delle corse clandestine in Spagna.
Jorge è un galgo che riesce a sfuggire alla sorte incrociando la strada di Luca Dolmetta, un agente immobiliare con la passione per la cocaina e i soldi facili.  Un vizio che l’ha legato a doppio nodo a Mattia Cattaneo, rampollo di una delle famiglie più in vista di Alassio, trasformandolo in corriere della droga tra l’Italia e la Spagna.
Ma pochi giorni dopo l’ultimo viaggio di Luca, il cadavere di Mattia viene ritrovato su una delle spiagge della cittadina ligure. Luca Dolmetta si ritrova così con un cane ferito, una BMW imbottita di cocaina, indeciso tra una fuga rapida e la possibilità di guadagnare ancora di più. La situazione perfetta, per uno che gioca d’azzardo.
La morte di Mattia ha tutte le caratteristiche di un'esecuzione per passare inosservata agli occhi di chi quei luoghi li conosce bene. È una notizia  sui cui si butta a capofitto con tutti i suoi 100 chili il giornalista Jacopo Bignone, meglio conosciuto con la sigla con cui si firma: JB. Alla vigilia dei suoi 40 anni ha solo voglia di riscattarsi agli occhi dei genitori di cui non ha voluto seguire le orme nella salumeria di famiglia.
JB e la squadra della Ponente Press si mettono a ricostruire una pista che diventa ben presto una ragnatela: cosa lega un massacro nei dintorni di Valencia, il ritrovamento di una piantagione di basilico e il più esclusivo night club di Alassio, l'Iguana Club?

GLI AUTORI
Maurizio Lanteri, medico pediatra, vive a Garlenda in Liguria. Lilli Luini lavora in campo finanziario e vive a Taino, sul Lago Maggiore. Si sono conosciuti sul web e scrivono in coppia dal 2003. Insieme hanno pubblicato il mistery La Casa del Priore (TracceDiverse, 2006), due romanzi noir con Fratelli Frilli (Non tornare a Mameson, 2007 e La forgia del diavolo, 2009), cui sono seguiti Bruja (Todaro, finalista Nebbia 2011) e La cappella dei Penitenti Grigi (Nord, 2013). Il loro sito è www.lanteriluini.it. Con Iguana club hanno vinto la prima edizione del Premio NebbiaGialla per romanzi inediti.


COLLANA
Calibro 9 - Gialli e noir metropolitani
pp. 384 - € 13,90 - ISBN 978-88-99316-57-0

Distribuzione: www.bookway.it
Per informazioni: www.novecentoeditore.it

Antonino Pintacuda: pintacuda@novecentoeditore.it 

tel. 02 23002405

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.