Mole Vanvitelliana, presentate le “100 cose da sapere e da fare ad Ancona e nella Riviera del Conero” di Chiara Giacobelli



E
rano davvero in tanti ad assistere alla presentazione del libro “100 cose da sapere e da fare ad Ancona e nella Riviera del Conero” in una delle ultime giornate di apertura della mostra “Terra Sacra”, conclusasi domenica 8 maggio dopo aver registrato un alto numero di presenze. Alla Mole Vanvitelliana l’esposizione si è arricchita di pomeriggi culturali, come quello che ha visto la scrittrice Chiara Giacobelli conversare insieme al giornalista Andrea Carloni a proposito del suo nuovo lavoro editoriale, il terzo facente parte della collana “100 cose da sapere e da fare a…”.  
Lanciata dal Gruppo Editoriale Raffaello, la serie di guide giovanili, complete e ricche di immagini ha riscosso sin dal primo titolo, dedicato a Senigallia, un grande interesse nei lettori e nella stampa, tanto che hanno fatto subito seguito Pesaro e dintorni, Ancona e la Riviera del Conero, Ascoli e il Piceno previsto per Natale.  


“Abbiamo cercato di spaziare in ogni direzione, in modo da coinvolgere i campi dell’arte, dell’architettura, della storia, degli eventi, della natura, degli itinerari e delle attività da svolgere in gruppo o in solitaria – ha detto l’autrice del volume, arrivata alla sua quindicesima pubblicazione – alcuni capitoli sono dedicati a luoghi e tappe imprescindibili, che tuttavia ho tentato di raccontare attraverso un punto di vista insolito, interessato agli aspetti meno conosciuti; altri sono invece destinati a far emergere quell’immenso potenziale di cui si parla ancora poco e che molti, anconetani compresi, non conoscono”.  

Ad intervenire in sala in un importante evento, che ha visto la collaborazione del Comune di Ancona e della libreria Feltrinelli, diverse autorità e rappresentati di associazioni; tra gli altri, l’Assessore alla Cultura del Comune di Ancona Paolo Marasca, l’ex Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, il rappresentante commerciale del Gruppo Editoriale Raffaello Salvatore Passaretta e per la Riviera del Conero e Colli dell’Infinito il direttore marketing Massimo Paolucci.  

Presenti anche alcuni degli sponsor che hanno creduto in questo progetto sin dalle sue origini e ne hanno reso possibile la realizzazione: Innoliving Spa, Umani Ronchi, Gruppo Gabrielli, The Begin Hotels e la Sartoria Luca Paolorossi. Infine, il fotografo marchigiano Enzo Torelli ha presentato alla sala, gremita e interessata, le immagini che sono scorse su un ampio schermo durante la presentazione, regalando scorci di Ancona e delle Marche di estrema bellezza, alcuni dei quali pubblicati nel libro.  

 


“In questa guida l’aspetto grafico conta quanto quello contenutistico – ha spiegato ancora l’autrice – per questo abbiamo inserito scatti artistici forniti da Enzo Torelli e da altri fotografi della zona, oltre che dal Comune di Ancona, che è stato sempre presente e di supporto durante la stesura del testo. Inoltre, abbiamo ritenuto opportuno fornire una mappa della città e dei dintorni, riferimenti utili e tutto quanto possa aiutare il cittadino o il turista a trasformare la lettura in esperienza sperimentata dal vivo”.  

Per Ancona si tratta di un libro che mancava sul commercio e veniva costantemente chiesto ai librai, tanto che le vendite sono schizzate appena è arrivato sugli scaffali. Attualmente lo si può trovare nelle principali librerie della città e dei dintorni, oppure facilmente acquistabile online

Foto 1 e 2: Raffaello Editore

Foto 3: Claudio Bugatti



Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top