Interni o esterni. Per una nuova Carta d'Atene, il libro di Andrea Branzi che riflette criticamente sulla rivoluzione urbana in corso

Fattitaliani



Edito da Libri Scheiwiller, da domani è in libreria, per la storica collana L’Arte e le Arti, “Interni o esterni. Per una nuova Carta d’Atene”, il volume di Andrea Branzi che riflette criticamente sulla rivoluzione urbana in corso, tra architettura e luoghi esterni, tra materiale e immateriale, fornendo inedite prospettive di pensiero degli spazi.

In “Interni o esterni” Andrea Branzi snoda in primis una genealogia degli spazi, una nuova traccia enciclopedica della storia del progetto mai prima composta, ricostruendo le transizioni del rapporto primigenio tra interno ed esterno in una dimensione storica globale che rinviene luoghi, epoche, storie, discipline diverse – afferma l’architetto Elisa C. Cattaneo nella prefazione del volume.

 

A partire dalla messa a fuoco iniziale, nel primo capitolo, di un nuovo modello di modernità debole e diffusa, con il correlato smottamento funzionale di tutti gli apparati architettonici e urbani, l’autore approfondisce nei successivi capitoli il processo storico di progressiva integrazione tra spazi interni e spazi esterni.

 

Il discorso procede muovendosi originalmente sia in senso geografico, spaziando tra le civiltà non architettoniche - dagli insediamenti neolitici dei primi sapiens a quelli tradizionali del continente africano - a quelle a noi più vicine, fondate invece sul modello urbano; sia in senso cronologico, mettendo in evidenza come i differenti modelli storici di progettazione degli spazi interni derivino da fondamenti culturali autonomi rispetto agli usuali modelli teorici dell’architettura e dell’urbanesimo.

 

L’ultimo capitolo propone infine una “Nuova Carta di Atene”, che sostituisce ai dieci principi dello storico documento, espressione del Movimento Moderno, dieci consigli per il presente scenario urbano nell’epoca della Terza Rivoluzione Industriale e della globalizzazione.

Autore

Andrea Branzi - architetto e designer, nel 1982 ha fondato e co-diretto Domus Academy, prima scuola post universitaria di design. Curatore scientifico del Design Museum della Triennale di Milano, nel 2008 ha ricevuto la Laurea Honoris Causa in Design dall’Università La Sapienza di Roma, è autore di molti libri di storia e teoria del design.


 

Scheda tecnica

Titolo: Interni o esterni. Per una nuova Carta d’Atene

Editore: Libri Scheiwiller

Autore: Andrea Branzi

Formato: brossura con alette 16 x 24 cm

Pagine: 160 pp.

Prezzo: € 34,90

Codice ISBN: 978-88-7644-677-1

In vendita in libreria e online

Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top