Patrizia Giannone e il cd dedicato a Mauro Giuliani, Johann Kaspar Mertz e Napoléon Coste



La chitarrista 
Patrizia Giannone continua il suo viaggio di riscoperta della musica del passato con un nuovo album dedicato a compositori ottocenteschi per lei di grande ispirazione ovvero Mauro Giuliani, Johann Kaspar Mertz e Napoléon Coste. Il risultato è un lavoro raffinato e affascinante, in grado di catturare ascoltatori di ogni età.

«Le musiche incise sul CD sono tratte dal repertorio chitarristico dell’800. Gli autori che ho scelto sono Mauro Giuliani, appartenente al periodo classico, Johann Kaspar Mertz e Napoléon Coste chitarristi compositori romantici. Alcune musiche sono ispirate a temi operistici. La scelta dei compositori di usare temi d’opera in quell’epoca era molto diffusa e dimostra come l’opera nell’800 fosse uno degli spettacoli più seguiti.» - spiega Patrizia Giannone - «Nel mio percorso musicale ho voluto approfondire e perfezionare la musica dell’800 perché mi ha sempre affascinato, dandomi la possibilità di allargare ulteriormente i miei orizzonti sotto il profilo interpretativo. Il CD rappresenta una piccola concretizzazione della mia ricerca e vuole essere anche contributo per far conoscere questo repertorio».

CREDITI ALBUM

Registrazione e grafica a cura di Graziano Genoni

Mastering Franco Fiume – Riverrecords – Milano

CHI È PATRIZIA GIANNONE

Patrizia Giannone, chitarrista novarese, si è diplomata brillantemente in Chitarra e in Musica Corale e Direzione coro presso il Conservatorio “Vivaldi” di Alessandria. Ha partecipato a numerosi concorsi Internazionali collezionando un terzo premio, tre secondi premi, cinque primi posti e il premio “Villa-Lobos” come migliore interprete, rilasciato dal consolato Brasiliano. Ha seguito i corsi di perfezionamento tenuti da importanti maestri del panorama chitarristico Internazionale quali Alirio Diaz, Oscar Ghiglia, David Russel, Alberto Ponce, Frederic Zigante, Pino Briasco e Marcos Vinicius.
Dal 2000 al 2004 ha seguito i corsi di perfezionamento sulla “Chitarra dell’800” tenuti dal M° Stefano Magliaro. Su invito dell’Istituto Italiano di cultura ha realizzato con successo due tournée in Danimarca. Ha suonato con l’Orchestra della Rai di Torino e l’Orchestra d’archi di Roma e ha collaborato con la “Camerata Polifonica G.B.Viotti”. In duo con il mezzo soprano Patricia Schmid ha inciso un CD dal titolo “Voci e suoni dalla Spagna” e realizzato una tournée in Argentina riscuotendo un lusinghiero successo di critica e di pubblico. Nel 2005 incide un CD come solista dedicato al repertorio ottocentesco dal titolo “Una finestra sull’800” e nel 2010 uno interamente dedicato al compositore brasiliano Villa-Lobos. Nell'aprile 2018 torna in Argentina per una breve tournée tra Cordoba e Villa Dolores come solista e in duo con Patricia Schmid. Nel 2021 incide un nuovo CD dedicato agli autori Giuliani, Mertz e Coste.

Attualmente svolge la sua attività sia come insegnante presso l’Istituto Civico musicale “Brera” di Novara, sia come concertista solista, in duo con la chitarrista Osti Patrizia (con la quale ha creato il “Duo chitarristico ricercare”) e in diverse formazioni cameristiche. Tiene Stage Internazionali di Perfezionamento.

PATRIZIA GIANNONE SUI SOCIAL

Facebook - www.facebook.com/patriziagiannone.7/

YouTube - https://www.youtube.com/user/patriziagiannone58

Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top