domenica 24 ottobre 2021

CAROLA STAGNARO nel cast di "CUORI" la fiction di RAI1

Carola Stagnaro è nel cast di Cuori, la nuova fiction Rai in onda da domenica 17 ottobre con protagonisti Daniele Pecci, Pilar Fogliati e Matteo Martari. Suo è il ruolo di suor Fiorenza, la caposala dell’ospedale Le Molinette.

“Interpreto una dei tanti personaggi che animano la nuova fiction, composta da tante sottotrame, oltre che da quella portante. L’ospedale Le Molinette è stato ricreato perché la storia è ambientata negli anni ’60. Fiorenza è una suora vincenziana, con indosso il classico cappello bianco con i cornetti, che fa andare avanti l’ospedale. E’ responsabilità sua che tutto sia in ordine e perfetto per il primario, per il primo chirurgo. E’ una generalessa energica; sicuramente non è una donna dolce. Da caposala ci sarà sempre, ma suor Fiorenza non avrà una sua storia esclusiva. Ma chissà; magari un futuro ci sarà modo di scoprire qualcosa di più su di lei”.

Con una ricostruzione fatta in maniera accurata, la Stagnaro ha fatto sapere che la scrittura della fiction è stata studiata nei minimi dettagli. D’altronde, nella stessa si parla non soltanto dei problemi di cuore, ma anche del cuore come organo, per dare spazio a trame che vedono al centro trapianti, operazioni, interventi medici.

“Ritengo ci sia un buon equilibro tra le storie di cuore e del cuore. E’ una fiction davvero molto interessante da seguire. Si parla principalmente di una storia d’amore travagliato ma, nonostante questo, si dà spazio anche al cuore come organo. Sono stati addirittura utilizzati gli strumenti autentici che usavano nelle sale operatorie nel periodo in cui è ambientata la produzione. D’altronde, Le Molinette è stato il primo ospedale in Italia che fece questi interventi al cuore”.

Grazie a Cuori, Carola ha potuto lavorare nuovamente con il regista Riccardo Donna, che l’aveva diretta in Nebbie e Delitti.

“Sia in Nebbie e Delitti, sia per Cuori mi sono trovata davvero bene a lavorare con Riccardo Donna. E’ un regista molto preciso, sa quello che vuole ed è fondamentale per uno che fa il suo lavoro. Anche se ha delle idee chiarissime, sul set sa creare un’atmosfera giocosa, rilassata, gioiosa. Sono stata davvero molto felici di rifare un’esperienza lavorativa con lui”.

Nel futuro di Carola Stagnaro ci sono alcuni film per il cinema ed un progetto, nel Salento, interessante non solo dal punto di vista della scrittura, ma pure da quello del metodo di ripresa. La regia sarà di Vittorio Moroni.