lunedì 19 aprile 2021

Le “Novelle brevi di Sicilia” lette da Angiolina Barone, Scrittrice e Membro della Commissione dell’Accademia Internazionale d’Arte Moderna

Come scatti di un esperto fotografo, che sa cogliere l’atmosfera, il momento giusto, la luce adatta, la posa più espressiva, le novelle di Andrea Giostra si susseguono, uno scatto dopo l’altro, una novella dopo l’altra, avvincenti, incisive, incalzanti.

In questo libro, giunto alla IV edizione, con uno stile originale, in un’ottima prosa, vivaddio, con un linguaggio semplice, sincero, scevro di retorica, l’autore trova un modo nuovo di descrivere e interpretare la Sicilia e i siciliani.

La Sicilia è sempre quella di Sciascia o anche di Camilleri, quella di ridenti centri immersi nel verde e inondati di luce, di piccole incantevoli baie dalla sabbia dorata o dagli scogli selvaggi, è quella elegante della Palermo di via Libertà, dei palazzi signorili, delle chiese antiche, nelle cui strade si avverte il profumo delle zagare, misto a quello altrettanto soave della vaniglia e dei canditi emanato dalle pasticcerie rinomate, si odono echi di antiche ballate, di canti votivi rivolti ai santi.

E il colore del mare. E il calore del sole …

Tutto questo immutato scenario fa da sfondo alle vicende, ai dialoghi dei protagonisti delle novelle, i siciliani, che però a mio parere appaiono diversi, più aperti, più liberi.

Pur non rinnegando il loro patrimonio culturale e intellettuale, frutto di secoli di storia e di tradizioni, pur lasciando trasparire l’orgoglio di essere siciliani, il modo di pensare dei personaggi di Giostra, il loro modo di affrontare i problemi e di godere delle gioie, il loro contegno, il loro atteggiamento verso la vita risultano cambiati, evoluti.

Così la nonna ottantenne può suggerire al nipote di badare solo al suo interesse e a quelli della sua famiglia, di sposare una donna ricca e godersi la vita. “E del resto futtitinni”, gli dice, consiglio che secondo i vecchi canoni risulterebbe scandaloso.

Così, di fronte al passaggio di un carro funebre, si ha, sì, un atteggiamento rispettoso, ma alla fine si conclude filosoficamente con un’alzata di spalle, tanto siamo tutti destinati a fare questa fine.

Come pure, parlando di rapporti sessuali, lo si fa francamente, in maniera seduttiva, senza falsi pudori, con passione e partecipazione, quando prima venivano solo sottintesi o appena accennati.

Il che forse potrebbe apparire meno nobile, o meno partecipe o meno raffinato ma sicuramente è più sincero, più consono alla realtà di oggi. 

Insomma, se nel racconto non vengono descritti luoghi peculiari o non si svolgono dialoghi in dialetto, quando vengono descritti sentimenti e stati d’animo, desideri o fobie, ci si dimentica che i protagonisti dei racconti siano siciliani: sono solo uomini e donne inseriti nella realtà odierna, con i loro pregi e i loro difetti, con le proprie ambizioni e le proprie difficoltà, nei quali ognuno di noi può riconoscersi e che pertanto assurgono ad una dimensione universale.

Le novelle “Leandra e Oleg” e “Angela l’avvocato”, entrambe bellissime, raccontano storie vissute durante la forzata clausura imposta dal Covid-19, quindi chiaramente aggiunte in quest’ultima edizione.

Sono storie d’amore, ma durante tutto il loro svolgimento emerge chiaramente quanto questa inusitata situazione, che ha dell’inverosimile e che ci tiene tutti sotto il tacco da oltre un anno, abbia influenzato la vita di ognuno di noi, in tutto il mondo. E quanto abbia rivoluzionato la nostra scala dei valori.

I ritmi frenetici del lavoro, le scadenze che apparivano improrogabili, gli impegni da portare scrupolosamente a termine, sono stati necessariamente rivisti e riconsiderati; i rapporti nel campo lavorativo e in quello familiare, anche quelli considerati irrinunciabili, ridotti drasticamente, sacrificati.

La priorità del singolo e della comunità è data all’esigenza di difendersi dal contagio: forse non lo confessiamo apertamente, ma in realtà, purtroppo, tutto il resto passa in secondo ordine.

Anche le storie d’amore.

Angiolina Barone

(Scrittrice e Membro della Commissione dell’Accademia Internazionale d’Arte Moderna)


Note e info sulle “Novelle brevi di Sicilia”:

Le “Novelle brevi di Sicilia” si leggono da sempre (dal 2017) gratuitamente online e il libro che le contiene, si può scaricare in pdf da diversi portali, magazine e pagine social.

Tutte le “Novelle brevi di Sicilia” sono state pubblicate a puntate, in una sorta di Romanzo d’appendice tipico di fine Ottocento inizio Novecento, in diversi magazine online, sia nazionali che regionali. E tutte le Novelle si possono ascoltare, sempre gratuitamente, dal Canale YouTube e dal Canale Facebook Watch (i cui link sono riportati a seguire) nelle oltre 100 recite e interpretazione di 27 tra attrici e attori professionisti e semiprofessionisti, che hanno prestato (gratuitamente!) la loro arte recitativa nell’interpretare tutte le Novelle brevi di Sicilia.

Tutti questi canali, per accedere alla lettura o all’ascolto delle Novelle, hanno portato ad un dato oggettivo che è quello che oltre 150 mila persone hanno letto o ascoltato almeno una delle Novelle brevi di Sicilia.

Sulle Novelle brevi di Sicilia, in questi anni, dal 2017, l’autore ha ricevuto diverse proposte editoriali (oltre 20) da diverse Case Editrici, che ha rifiutato proprio perché ha voluto mantenere la gratuità della lettura e dello scaricare i pdf dai vari portali o canali social.

A metà settembre 2020, l’autore ha proposto ad alcune delle case editrici che gli avevano chiesto e lo avevano contattato nei mesi e negli anni scorsi, di pubblicare la IV edizione delle Novelle brevi di Sicilia - che vedono rispetto alle tre precedenti edizioni quattro nuovi racconti -  come se fosse un classico che ha perso i diritti d’autore, e senza chiedere loro alcuna fee rispetto alle vendite che avrebbero fatto del cartaceo e/o della versione digitale.

Al momento le C.E. che hanno acquisito i diritti non esclusivi di pubblicazione, quelle che hanno pubblicato il libricino e quelle che lo pubblicheranno prossimamente, sono quelle a seguire.


DOVE ACQUISTARE IL CARTACEO, QUALI CASE EDITRICI HANNO ACQUISITO I DIRITTI NON ESCLUSIVI DI PUBBLICAZIONE, E QUALI HANNO PUBBLICATO LA “IV EDIZIONE” DELLE “NOVELLE BREVI DI SICILIA”:

“La Macina onlus ed.”, Roma, ottobre 2020. “Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione,

https://www.lamacinamagazine.it/pubblicato-il-libro-novelle-brevi-di-sicilia/

“Rupe Mutevole ed.”, Bedonia (Parma), novembre 2020. Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione,

https://www.reteimprese.it/pro_A40124B396087

“Biblios ed.”, Milano, dicembre 2020. “Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione,

https://www.bibliosedizioni.it/

“Bertoni ed.”, San Biagio della Valle in Marsciano (Perugia), in press. “Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione,

https://www.bertonieditore.com/

“Qanat ed.”, Palermo, in press. Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione,

https://qanatedizioni.wordpress.com/la-casa-editrice/ 

 

Se invece il lettore volesse ascoltare i video-clip da YouTube o da Facebook Watch, con tutti gli artisti (sono oltre 27 attori e attrici professionisti e semiprofessionisti) che hanno letto e interpretato i racconti e le novelle siciliani, li potrà trovare nei link a seguire:

da YouTube:

“Audio-letture di oltre 100 Novelle e Racconti siciliani” | Leggono 27 artisti: attrici e attori professionisti e semiprofessionisti:

https://www.youtube.com/playlist?list=PLwBvbICCL565YQcCwPimBAFTcrgrKP0Zk

da Facebook:

“Audio-letture di oltre 100 Novelle e Racconti siciliani” | Leggono 27 artisti: attrici e attori professionisti e semiprofessionisti:

https://www.facebook.com/watch/124219894392445/434295254615223

Le Novelle lette da Vincenzo Bocciarelli:

Da queste Play List di YouTube e di Facebook Watch il lettore potrà trovare tutti i videoclip delle letture e interpretazioni delle “Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione, recitate da un grande attore di teatro e di cinema, Vincenzo Bocciarelli, allievo di Strehler e del Piccolo Teatro di Milano:

da YouTube

Vincenzo Bocciarelli – Play List su Canale YouTube

https://www.youtube.com/playlist?list=PLwBvbICCL5662-6ruZ02UxhJaifaHYgqV

da Facebook

Vincenzo Bocciarelli – Play List su Canale Facebook

https://www.facebook.com/watch/124219894392445/339522750427332/

Pagina Facebook ufficiale delle Novelle brevi di Sicilia:

https://www.facebook.com/novellebrevidisicilia/

Interviste ad Andrea Giostra | Play List di YouTube:

https://www.youtube.com/playlist?list=PLwBvbICCL566fjtyqsPwctGuJ4YDekbKq

Interviste ad Andrea Giostra | Play List di Facebook:

https://www.facebook.com/watch/124219894392445/2499554480294100/

Contatti Andrea Giostra

https://www.facebook.com/andreagiostrafilm/ 

https://andreagiostrafilm.blogspot.it 

https://www.youtube.com/channel/UCJvCBdZmn_o9bWQA1IuD0Pg