venerdì 29 gennaio 2021

Matteo Stefani con il suo romanzo "La particella di Dio" ci racconta un segreto lungo un secolo

La storia che stiamo per presentarvi ha come protagonista uno scienziato che ha fatto la scoperta del secolo, ma che allo stesso tempo può rappresentare la minaccia più grande per l’essere umano. Se già questo vi basta per accendere la vostra curiosità, allora siete pronti per leggere il libro di Matteo Stefani, intitolato La particella di Dio. Un segreto mai rivelato, edito da Booksprint Edizioni. In questo romanzo l’autore narra la straordinaria storia della famiglia Fani, le cui avventure, iniziate nel 1921 ebbero conseguenze fino al 1992. Il romanzo, infatti, racconta i fatti avvenuti in questi due periodi storici e come filo conduttore c’è un personaggio in particolare, Giorgio Fani, uno scienziato che ha fatto la scoperta più grande della Storia. 

Quest’uomo, che all’epoca dei fatti entra in contatto con le menti scientifiche più brillanti come fermi, Tesla e Einstein, riesce a riprodurre quella che conosciamo come la Particella di Dio. La scoperta è senz’altro sensazionale, ma allo stesso tempo estremamente pericolosa. Se dovesse cadere nelle mani di persone sbagliare, potrebbe addirittura causare l’estinzione della razza umana. Si rende, dunque, necessario tenere il macchinario utilizzato nascosto per impedire ad una oscura setta, che si fa chiamare Assemblea Perpetua, di impossessarsene. Il suo unico scopo, infatti, è di usarla per poter dominare incontrastata sull’intero pianeta. Ecco che si alternano una serie di vicende, che vedranno i discendenti di Fani alle prese con il mistero, con intrighi e pericoli di vario genere. Pagina dopo pagina, questo romanzo scorre velocemente tenendo il lettore letteralmente incollato alle pagine. Si sentirà pienamente coinvolto nella vicenda, sentendo il brivido dell’avventura e del mistero. La grande capacità narrativa di Stefani consiste proprio nel saper dosare perfettamente diversi elementi. Abbiamo, infatti, personaggi storici che dialogano con altri di pura invenzione. Scoperte scientifiche reali, ma calate in un contesto di fantasia e poi i caratteri dei singoli personaggi, tutti estremamente realistici. Il lettore non si annoia mai, perché la narrazione è particolarmente fluida, non ha tempi morti e tiene l’attenzione del lettore sempre all’erta. Inoltre, quel tocco di mistero, la segretezza e la presenza di una antica setta rende il tutto molto accattivante. Ma dietro la semplice narrazione dei fatti, Matteo Stefani ci consegna anche una importante riflessione, la quale fa riferimento alle grandi e sensazionali ricerche scientifiche. La storia che l’autore ci racconta ci dice, infatti, che anche la più grande delle scoperte scientifiche ha un limite invalicabile oltre il quale è opportuno non andare.


Titolo:
 La particella di Dio. Un segreto mai rivelato

Autore: Matteo Stefani

Genere: Narrativa contemporanea

Casa Editrice: Booksprint Edizioni

Pagine: 380

Prezzo: 20,90 

Codice ISBN: 978-88-249-47-435

Contatti

https://www.booksprintedizioni.it/

 

Link di vendita

https://www.booksprintedizioni.it/libro/Romanzo/la-particella-di-dio

https://www.ibs.it/particella-di-dio-segreto-mai-libro-matteo-stefani/e/9788824947435