venerdì 4 dicembre 2020

Best Papers e conclusione dei lavori della IV Social Impact Investments International Conference

Al termine dei due giorni di convegno sul tema della finanza sostenibile sono stati consegnati i premi ai tre best paper 2020 della Social Impact Investments Intenrational Conference. L’iniziativa promossa con il contributo di Invitalia - MCC - ha visto la partecipazione di numerosi ricercatori nazionali ed internazionali che hanno presentato i loro paper durante i giorni del convegno.

Il Comitato Scientifico della 4° SIIIC ha selezionato i seguenti tre best paper, vincitori di un premio in denaro e di una menzione scientifica:

-          Do CSR Practices Lead to Higher Firm Productivity? Evidence from Europe; Stefano Piserà (University of Udine), Luca Gandullia (University of Genoa), Claudia Girardone (University of Essex)

-          The Impact of Sustainability on M&A Transactions; Hendrik P. Kimmerle (University of Liechtenstein);

-          The impact at stake: return and risk in impact investing; Emanuela Giacomini (University of Macerata), Nicoletta Marinelli (University of Macerata), Luca Riccetti (University of Macerata)

Prima della premiazione, Nicola Cabria (HumanFoundation) nel suo intervento ha ricordato la recente iniziativa delle 40 Raccomandazioni per la Impact Economy proposte in una lettera aperta inviata al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, promossa da Social Impact Agenda per l’Italia (SIA) e dal suo Comitato Scientifico.

In conclusione, Mario La Torre e Roberto Pasca hanno sottolineato l’importanza che il governo italiano si faccia promotore, a livello nazionale ed europeo, di una finanza ad impatto in grado non solo di rispondere al nuovo framework della finanza sostenibile disegnato dalla Commissione Europea, ma anche di lanciare un nuovo modello di finanza e di crescita sostenibile.