martedì 6 ottobre 2020

Variazione il nuovo romanzo di Roberta Capriglione

 

A due anni di distanza dall’uscita del romanzo d’esordio “Con il vento a  favore”, Roberta Capriglione presenta la sua nuova opera dal titolo “Variazione”.

Arte, sogni, amicizia e sentimenti, riempiono le pagine del libro, tenendo incollato il lettore fino all’ultima pagina e regalando emozioni e spunti di riflessione costanti, con estrema semplicità e leggerezza.

“Che colore si può dare alla propria vita quando si ha tra le mani una tavolozza fatta esclusivamente di diverse tonalità di grigio?”

Viola vive immersa in una realtà che non riesce ad accettare, perseguitata dai rimpianti dei sogni abbandonati in un cassetto nascosto. Ma proprio quando inizia a immedesimarsi nell’ultimo avanzo di cera di una candela, arriva un invito inaspettato da parte di un vecchio amico.

Nonostante l’iniziale esitazione, la donna accetta la proposta e si ritrova, così, a trascorrere un weekend del tutto inusuale in compagnia di due ex compagni del liceo dal carattere completamente opposto: misterioso e taciturno il primo, ironico e solare l’altro.

Tra risate, rabbia e blocchi interiori da superare, i tre amici trascorrono alcuni giorni intensi e coinvolgenti, alla riscoperta dei sogni ormai perduti. Ogni momento passato insieme segna il passo per una nuova sfida che li porterà a comprendere che, a volte, bisogna tornare alle origini per ritrovare se stessi. Sarà proprio un punto lasciato in sospeso vent’anni prima a trasformare il presente in un nuovo inizio. E così, una tavolozza piena di colori accesi prenderà il posto della scialba tonalità di grigi e un magnifico intreccio artistico condurrà i ragazzi verso un emozionante finale.

Con Variazione, l’autrice ha voluto esplorare l’animo di chi abbandona i propri sogni per piegarsi alla realtà della vita, con l’intento di regalare un messaggio di speranza: le occasioni, quelle più importanti, arrivano anche quando tutto sembra perduto.

“Sono ottimista di natura e mi piace condividere questo stato mentale. L’essere umano, poi, ha bisogno di sapere che prima o poi arriverà il lieto fine. Lo vuole sentire, ci vuole credere, allora perché non regalarglielo in un libro?”

L’introspezione e la descrizione minuziosa dei pensieri e dei sentimenti dei protagonisti è una costante delle opere dell’autrice, che tende a scandagliare le profondità della mente umana con semplicità e naturalezza, come se di fronte ci fosse un amico e non una figura uscita dalla fuori dalla fantasia.

“Nei miei romanzi cerco sempre di esplorare l’anima dei personaggi, perché non è solo importante tirare fuori una storia, ma far conoscere fino in fondo i desideri, le emozioni e le paure dei soggetti che descrivo. Solo in questo modo si riesce a creare la giusta empatia tra il libro e il lettore.”

Già da inedito, il romanzo ha ricevuto dei riconoscimenti importanti, risultando finalista al Premio Argentario 2019 e vincendo il Premio Note Letterarie 2019.

Variazione è disponibile online o in libreria.