mercoledì 13 maggio 2020

Andale è il nuovo singolo di NIKITA Alias Nikita Raoul Berlincioni

In distribuzione esclusiva m su iTunes e Spotify.

ANDALE è nato come un progetto più leggero rispetto alle canzoni che parlano di droga, di puttane, di serate al limite. È una storia estiva, allegra ma che rappresenta anche un modo di incitare ad essere positivi e a prendersi meno sul serio. È una canzone dal genere particolare che con la base dai sapori Dance e Latini è predisposta ad essere lavorata per Remix e Mashup.
In rotazione radiofonica e in distribuzione su tutti i Digital Stores da venerdì 15 Maggio.

Artista: NIKITA Alias Nikita Raoul Berlincioni

Titolo: ANDALE

Compositore/ Autore: Nikita Raoul Berlincioni

Consulenza Artistica : Fabrizio Berlincioni

Graphic Designer: Leopoldo Rodriquez

Artistic Director : Matteo Tateo

A& R & Music Production: Matteo Tateo & Olsi Arapi

©& ℗ 2020 Il Suono del Successo Music Production POP

LINK SPOTIFY

LINK iTUNES:

Note biografiche dell' ARTISTA:
Nikita Raoul Berlincioni e il nome vero. Quello artistico è NIKITA.
E’ una vita che il nostro artista ascolta musica rap ma sono solo 2/3 anni che sperimenta situazioni musicali scritte da lui stesso, sia nella musica che nei testi.
In questo periodo, oltre a scrivere pezzi nuovi sta anche perfezionando le dinamiche della sua voce con dei Vocal Coach e con il suo produttore Matteo Tateo che con grande pazienza e competenza gli sta dando l’opportunità di esprimermi e di dare sfogo alla tempesta che il ragazzo ha dentro...
NIKITA ha 27 anni ma ha già fatto un pò di cose: ha vissuto un paio d’anni in Australia dove oltre che lavorare nei campi e come barman ha anche perfezionato il suo inglese.
E’ figlio di una Russa e di un Napoletano. Ha tante cose da dire e raccontare per quello che riguarda la sua formazione musicale.
Ha pensato di iscriversi  a XFACTOR perché per lui è l’unico talent musicale che guarda volentieri.
E’ da quando aveva 11 anni d’età che ha cominciato a scrivere testi, magari, all’inizio, su delle musiche già famose. Racconta che  prendeva le basi di canzoni conosciute e riscriveva un testo, cercando di farlo a modo suo, inventando sul momento storie, parole e metriche.
Reputa di essere un figlio d’arte perché suo padre è un autore conosciuto nel mondo della musica leggera italiana. Ha vinto dei festival di Sanremo e ha scritto per tantissimi grandi interpreti.
E’ stato influenzato molto la musica RAP americana, da Eminem a 50 cent, Notorious big e tanti altri. Tra gli italiani “rispetta” molto J-AX che è stato il primo che lo ha avvicinato al genere e del quale conosceva tutte le canzoni a memoria. Tanto di cappello anche a Noyz Narcos, che è stato il primo a mixare italiano e inglese in alcune canzoni che ha scritto. Nitro, che come testi per lui è il top e infine Salmo, che è un artista a 360° , grande sperimentatore che riesce sempre a trasmettere emozioni forti anche con generi molto commerciali. Diciamo che lui è, attualmente, il suo riferimento, quello che vorrebbe diventare, ovviamente senza snaturare la propria originalità e il proprio mondo musicale.
Ha già scritto una decina di inediti che vanno dal RAP al TRAP e a detta di tutti i suoi amici, che sono tanti, sono delle piccole ma potenti bombe.
In questi giorni esce su SPOTIFY e su altre piattaforme digitali il suo primo singolo che si chiama ANDALE.
Sempre in questo periodo sta registrando il video che accompagnerà il brano in questione.
Gli piacerebbe potersi confrontare con un pubblico davanti, perché pensa che questo sia il modo migliore e quello più vero per capire le proprie potenzialità e di conseguenza muoversi bene in un mondo così difficile come quello musicale.

ANDALE è nato come un progetto più leggero rispetto alle canzoni che parlano di droga, di puttane, di serate al limite. E’ una storia estiva, allegra ma che rappresenta anche un modo di incitare ad essere positivi e a prendersi meno sul serio. E’ una canzone dal genere particolare che con la base dai sapori Dance e Latini è predisposta ad essere lavorata per Remix e Mashup