mercoledì 15 aprile 2020

STRISCIA LA NOTIZIA, LA TARTARE DI MANZO RIVISITATA DALLO CHEF MILANESE SIMONE MAURELLI

Ieri sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) la rubrica “Capolavori italiani in cucina” curata dal giornalista enogastronomico Paolo Marchi (fondatore nel 2005 insieme a Claudio Ceroni di Identità Golose) è stata dedicata alla tartare di manzo, Quartirolo e scalogno dello chef milanese Simone Maurelli.
«Ho voluto rivisitare in chiave lombarda un piatto tipico della tradizione piemontese», commenta l’ideatore Maurelli, resident chef di Identità Golose Milano con un passato nei ristoranti delle langhe.
Questa la sua ricetta realizzata per Striscia: «Prendere lo scamone, tagliarlo a cubetti e condirlo con olio e sale. A parte, adagiare su una teglia delle fettine di scalogno e infornare a 90 gradi per 6 ore. In un pentolino, dopo aver scaldato la panna a bagnomaria, aggiungere il quartirolo a cubetti fino a ottenere una crema. Per la presentazione porre la tartare su un piatto con un coppapasta, adagiarvi sopra un po’ di crema di Quartirolo e lo scalogno essiccato».

La ricetta completa della tartare di manzo, Quartirolo e scalogno, così come le altre della rubrica di Paolo Marchi, è consultabile sul sito di Striscia la notizia (www.striscialanotizia.mediaset.it).