lunedì 4 novembre 2019

SELFIEMANIA, PRENDE FORMA IL PROGETTO INTERNAZIONALE DELLA STEMO PRODUCTION

Dopo l’applaudita presentazione presso lo spazio AuditoriumArte della Roma Lazio Film Commission, nell’ambito dell’ultima Festa del Cinema di Roma, prosegue a gonfie vele il progetto SelfieMania, un film diviso in cinque episodi.

Il progetto SelfieMania nasce da un'idea dell'attrice Elisabetta Pellini, che ha pensato di dare luce a storie vere contemporanee, cronache di personaggi intensi, di psicologie complesse. La realtà spasmodica, oscura e ossessiva dell'uso dello smartphone e dell'evoluzione che dal 2011 si è avuto fino ad arrivare ad una vera e propria mania dei Selfie. Il progetto è incentrato su un lungometraggio composto da cinque episodi diretti da cinque registi differenti. La Stemo Production di Claudio Bucci ha avviato fin da subito la ricerca di co-produzioni estere, in quanto certa dell'interesse del tema trattato nel film a livello internazionale e con l'intento di raccontare storie legate alla mania dei selfie vissute in paesi differenti dall'Italia.

Da qui l'ingresso in coproduzione dell'Austria, con la società Ellly Films GMBH con sede a Vienna, rappresentata dalla Sig.ra Elly Senger Weiss, che ha prodotto un altro episodio, dal titolo “Pick of emotions” per la regia di Elly Senger Weiss le cui riprese sono state effettuate nel territorio Austriaco; della Russia, con la società  Odysseya-Cinema con sede a Mosca, rappresentata da Fedor Krat, che ha prodotto l'episodio sulla gola, dal titolo “Angel's fall” per la regia di Louis Mandylor & Kirill Alekhin; la stessa società russa ha coprodotto con la Stemo Production l'episodio sull'invidia dal titolo “Temper Tentrum” per la regia di Francesco Colangelo, girato in Russia con protagonista femminile Caterina Murjno. In Inghilterra hanno già finito di girare l'episodio dal titolo “Transient”, diretto da Paul Dudbridge: la società Happy Hour Productions Ltd, con sede a Bristol, è infatti entrata in coproduzione.

In Italia inizieranno a gennaio le riprese di “L’amore... nonostante tutto” diretto da Elisabetta Pellini e nel cast ci sarà Milena Vukotic. “Ho avuto L’idea di SelfieMania due anni fa, rendendomi conto di quanti pericoli, spesso addirittura mortali, venivano causati dai selfie. Una moda, mania, ossessione che sta cambiando la società in cui viviamo. Tutto oramai viene filtrato, la vita viene vissuta più in maniera virtuale, producendo un fenomeno che non ha più confini nel mondo globalizzato. Proprio per questo sono felice che questo progetto abbia assunto le dimensioni di una  pluri-produzione internazionali, in cui diverse realtà del pianeta potranno esser raccontate e messe a confronto - racconta Elisabetta Pellini, che aggiunge: “Le nostre selfie-manie saranno raccontate attraverso le narrazioni dei vizi capitali e forse quello che abbiamo l‘ambizione di raccontare può esser catalogata, come un ‘ottavo vizio’ dei tempi moderni. Sarà anche bello tornare a vedere un film a episodi, una modalità narrativa che si era persa e che invece crediamo possa tornare ad esser un utile veicolo con cui metter a confronto culture differenti. Io sarò la regista di un episodio, “L’amore...nonostante tutto”, unico italiano, co-sceneggiato con Giancarlo Scarchilli. Son  felice e orgogliosa che ad accettare questa sfida emozionante ci sarà una attrice come Milena Vukotic, che ha abbracciato il progetto portando grande energia. Direttore della fotografia del mio episodio sarà Blasco Giurato. Ci tengo a ringraziare Claudio Bucci per averci creduto fermamente e aver reso possibile la realizzazione di un progetto complesso”.