mercoledì 27 novembre 2019

Lascia che le cose accadano di Ksenija Stojic, una storia d’amicizia e di rinascita. La recensione


Lascia che le cose accadano di Ksenija Stojic racconta la storia di un’amicizia profonda tra due donne molto diverse per età e vissuto personale.

Mare è una giovane che sta vivendo una forte crisi esistenziale a causa di un passato doloroso; Giovanna è un’anziana giunta al capolinea della vita, ma non per questo rinuncia a godersi ogni istante della sua esistenza. Vi è un abisso tra le due donne in relazione al loro approccio alla vita: Mare è rimasta bloccata nella sua sofferenza, è come se vegetasse, come se non avesse lo sguardo rivolto al futuro; Giovanna d’altro canto non ha molto futuro davanti ma vive con passione ogni giorno, sente ogni vibrazione della vita e ne assapora la bellezza. L’anziana donna che, come affermato nel romanzo, “fa parte di quei pochi privilegiati che vedono l’intero universo in un granello di sabbia” insegna a Mare cosa significa perdersi nelle cose semplici e trarne giovamento. Eppure Giovanna non ha avuto una vita facile, anzi, ha dovuto perdere tanto, ma nonostante questo la sua saggezza le permette di guardare oltre, di comprendere che la vita è fatta di dolore così come di felicità e che entrambi i sentimenti vanno vissuti fino in fondo, perché sono parti importanti dell’esistenza. Nel romanzo si assiste a un passaggio di consegne tra le due donne: Giovanna dona alla triste e spaventata Mare il regalo più prezioso, la consapevolezza di sé stessi. La giovane non solo trova conforto nelle amorevoli parole dell’anziana, ma scorge anche il faro che le permette finalmente di instradarsi verso un destino che l’attende da tempo. Giunta alla fine della vita, Giovanna sa che ogni sua parola e ogni suo gesto potrebbero essere gli ultimi, e decide di dedicarli a un’estranea, a una giovane che ha perso il gusto di vivere. Lascia che le cose accadano è infatti una profonda riflessione sulla capacità di donarsi agli altri incondizionatamente, di mettere da parte anche i propri desideri e bisogni per aiutare un’altra persona in difficoltà. E Mare riesce pur inconsapevolmente ad aiutare di rimando Giovanna: le permette infatti di fare pace con un dolore passato che ha segnato tutta la sua vita, di chiudere gli occhi per sempre accompagnata dalla serenità di aver fatto la differenza, e di avere la consapevolezza di non essere stata testimone inerme di una tempesta, ma di aver costruito una nave abbastanza solida per permettere a una giovane anima di ritrovare la strada di casa.


Titolo: Lascia che le cose accadano

Autore: Ksenija Stojic
Genere: Narrativa contemporanea
Casa Editrice: Europa Edizioni
Collana: Edificare Universi
Pagine: 177
Prezzo: 14,90 €
Codice ISBN: 978-88-5508-429-1


Contatti