lunedì 16 settembre 2019

Ascolti TV, Beppe Convertini straccia Simona Ventura

Non certo una domenica qualunque, quella di ieri. Sul fronte televisivo, infatti, si è trattato di una delle domeniche più importanti di tutta la stagione.
Dopo la pausa estiva, sono tornati in onda tanti storici programmi del nostro piccolo schermo, mentre altri hanno fatto il loro debutto assoluto. In entrambi i casi, si è trattato di una sfida di vitale importanza, anche e soprattutto sul fronte dell’Auditel. Tra le performance più convincenti di questa giornata, va annoverata quella di Beppe Convertini alla guida, con Ingrid Muccitelli, di Linea Verde. Il programma è un titolo storico e prestigioso della Tv di Stato, oltre che uno dei più longevi. Coppia nuova di zecca alla conduzione e risultato ottimo. Dopo la maratona estiva di Vita in diretta Estate, che Beppe Convertini ha condotto con carisma e piglio sicuro al fianco di Lisa Marzoli, alzando la media degli ascolti rispetto all’edizione dello scorso anno, il conduttore pugliese si è cimentato con una sfida altrettanto ambiziosa e complessa. Lo share (19.6 con più di 2 milioni e mezzo di telespettatori) gli ha dato ragione. Perfettamente a suo agio con temi green, legati a natura, ambiente, agricoltura ed enogastronomia, Convertini si è portato a casa una bella vittoria, con buona pace di quanti si erano mostrati scettici del suo approdo alla guida della storica trasmissione domenicale della rete ammiraglia della Tv di Stato. Dalle parti di Rai1 oggi, grazie a Convertini, hanno davvero di che festeggiare! Un successo senza se e senza ma, che pesa ancora di più se si pensa ai debutti tutt’altro che fortunati di cui sono state protagoniste ieri due primedonne talentuose e stakanoviste del piccolo schermo come Simona Ventura e Barbara d’Urso. La prima, che dopo anni tornava ad occuparsi del suo primo amore televisivo, il calcio, ha racimolato un modesto 4% al debutto della sua Domenica Ventura su Rai2. Così come deludente è apparso il riscontro Auditel di Live-Non è la d’Urso che in prima serata su Canale 5 è stata sonoramente sconfitta dall’ennesima replica del Commissario Montalbano (11.1 contro 21.8). Ottimo anche il ritorno di Domenica in, guidata anche quest’anno da un’effervescente Mara Venier (share 18,7% nella prima parte e 19,5 nella seconda).