venerdì 10 luglio 2015

Bari, presentato il Premio internazionale degli editori indipendenti Sinbad

“Il Premio internazionale degli editori indipendenti Sinbad - Città di Bari nasce dall’idea di alcuni editori di portare alla luce il lavoro di cura e di ricerca che svolge l’editoria indipendente, e dare visibilità alla ricchezza e alla varietà di un’offerta letteraria pressoché invisibile nell’ambito dei grandi premi nazionali. I criteri ispiratori sono la qualità e la trasparenza.” 

Gli editori del Comitato promotore per la I° edizione (Elliot, minimum fax, nottetempo, laNuovafrontiera, Il Saggiatore, Iperborea, 66thand2nd, ODEI - Osservatorio degli Editori Indipendenti, APE – Associazione Pugliese Editori, Besa Editrice, Comune di Bari e Regione Puglia). 
“Ancora una volta in Puglia si sperimentano nuovi percorsi culturali, che incoraggiano la produzione artistica e la valorizzazione dei talenti. Questo progetto nasce con lo sguardo rivolto lontano, alla ricerca di voci, testimonianze, storie da raccontare e tramandare. La prima Edizione del Premio Sinbad, il Premio internazionale degli editori indipendenti Città di Bari, apre nella nostra regione uno spazio dedicato alla grande Lettura, quella che fa della libertà di espressione, della creatività, dello spirito critico la sua cifra. La Regione Puglia è felice di essere parte di questa esperienza dando il suo contributo, consapevole che da qui si possano tracciare nuove prospettive di crescita culturale e collettiva.” 
Michele Emiliano - Presidente Regione Puglia 
“Abbiamo deciso di raccogliere e sostenere l’idea di alcuni editori indipendenti di dar vita a un Premio completamente nuovo, rivolto ai soli editori indipendenti che non abbiano alle spalle, o accanto, finanziatori interessati a favorire esclusivamente il momento distributivo o catene di librerie sempre più simili l’una all’altra. La formula di questo premio assicura l’assoluta trasparenza, la reale competizione tra libri belli da leggere e non semplicemente utili ad alimentare le stanche polemiche che normalmente accompagnano i grandi premi letterari nel nostro Paese. Il “Premio Sinbad, Città di Bari” nasce a Bari per promuovere concretamente la lettura e per animare un festival che sia di pubblico e di operatori. Offrire spazio e visibilità agli editori indipendenti significa nutrire la nostra libertà di pensiero e di scelta. Perché Bari e la Puglia siano sempre alla testa di un movimento creativo che fa della conoscenza la strada per la crescita collettiva”. 
 Silvio Maselli - Assessore alle culture e al turismo - Città di Bari 

Nella foto: Da sinistra: Loretta Santini - Elliot Editore Michele Emiliano - Presidente Regione Puglia Daniele Di Gennaro - minimum fax Ginevra Bompiani - nottetempo Silvio Maselli - Assessore Città di Bari, Giovanna Genchi - Dirigente Servizio Internazionalizzazione Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l'Innovazione Regione Puglia 

Segreteria Organizzativa info@premiosinbad.it
Tel. +39.080.5776207