lunedì 5 agosto 2019

Alvito, il 6 agosto in scena il premiato “Pezzi” di Rueda Teatro e Matutateatro in concerto

Martedì 6 agosto proseguono gli appuntamenti della seconda edizione di CastellinAria - Festival di Teatro Pop intitolata “Segnali di fumo”, ideata e diretta ad Alvito (Fr) dalla Compagnia Habitas con il patrocinio del Comune di Alvito, della Provincia di Frosinone e di ATCL Lazio. 

Dalle 15.00 alle 18.00, presso il Palazzo Comunale, al via ai “Tavoli di lavoro” sul tema della “Distribuzione ragionata” a cura di CReSCo - Coordinamento delle realtà della scena contemporanea, che fino a giovedì 8 agosto saranno occasioni di dialogo tra operatori, artisti, pubblici su un argomento spinoso per la comunità artistica italiana, quello della distribuzione e della circuitazione degli spettacoli dal vivo. Durante il primo dei tre incontri sarà illustrata la situazione italiana alla luce delle esperienze soggettive, e individuato il nucleo tematico di “un’utopia” da discutere nei due incontri successivi.
Ci si sposta alle 19.00 al Castello Cantelmo, luogo che dà il nome alla manifestazione “pop”, per l’AperinAria: la compagnia teatrale di Ivo Cotani e Riccardo Pieretti offre alle famiglie e al pubblico più giovane un divertente spettacolo di burattini, “Castello di Denari”, dove troneggia un Re di Denari molto avaro e ossessionato dai soldi, dopo il quale ci sarà un breve momento pratico condiviso con i bambini per realizzare giocosi burattini a dito.
Alle 21.30 al Castello, in scena “Pezzi - Si vive per imparare a restare morti tanto tempo” scritto e diretto dalla giovane Laura Nardinocchi della compagnia Rueda Teatro, che con questo lavoro si è aggiudicata il primo premio al Roma Fringe Festival 2019. In scena Ilaria Fantozzi, Ilaria Giorgi, Claudia Guidi, musiche di Francesco Gentile e scene di Ludovica Muraca, per uno spettacolo toccante e intimista che affronta il tema dell’assenza, e lo fa attraverso il racconto di un giorno di festa, l’8 dicembre, in cui tradizionalmente le famiglie preparano l’albero di Natale. 
E infine, alle 23.00 nell’area adiacente il Castello Cantelmo, allestita con stand enogastronomici curati dai partner di CastellinAria (Deep beer di Sora, Ottavio Ape Pizza e Caffè Martino di Isola del Liri), l’imperdibile concerto di Matutateatro “Shakespeare Kills Radio Stars – Live”: nata dall'idea di costruire uno spettacolo che potesse unire i testi del più grande drammaturgo di tutti i tempi a musica contemporanea originale, la performance va oltre il concerto, e si fa un ibrido nel quale perdersi lasciandosi guidare dalle parole e dai suoni. «Inutile cercare il filo conduttore, voler sciogliere il nodo drammaturgico, capire la storia, perché la storia non c'è - spiega Alessandro Balestrieri, voce e autore di questo spettacolo, affiancato da Bernardino Balestrieri alla batteria, Amedeo Morosillo al basso e Mattia Balestrieri alla chitarra - Come in un concerto, ogni brano è una storia a sé. E il Bardo è la star». 

CastellinAria - Festival di Teatro Pop

“Segnali di fumo” II ed.

3 < 10 agosto 2019 – Alvito (Fr)

6 AGOSTO

h 15.00 | CReSCo Distribuzione ragionata | Tavoli di lavoro al Palazzo Comunale

h 19.00 | “Castello di denari” | Cotani/Pieretti | aperinAria al Castello

h 21.30 | “Pezzi” | Rueda Teatro | spettacolo al Castello

h 23.00 | “Shakespeare Kills Radio Stars” | Matutateatro | concerto al Castello





Contatti

Facebook CastellinAria - Festival di Teatro Pop

Facebook Compagnia Habitas
Instagram CastellinAria Festival (@castellinariafestivalteatropop)
Info T. +39 3899907228 ; +39 3283724237
castellinariapop@gmail.com
www.compagniahabitas.it/castellinaria