domenica 11 agosto 2019

Al ROF XL "Demetrio e Polibio": dirige Corrado Rovaris, regia di Davide Livermore

Seconda opera in cartellone al 40esimo Rossini Opera Festival, Demetrio e Polibio torna a Pesaro dove fu proposta per la prima volta giusto 200 anni dopo la sua composizione, nel 2010, sotto la direzione di Corrado Rovaris e con la regia di Davide Livermore, scene e costumi dell’Accademia di Belle Arti di Urbino e luci di Nicolas Bovey.
Lo spettacolo viene ripreso questa estate con un nuovo cast al Teatro Rossini il 12, 15, 18 e 23 agosto alle 20.
Paolo Arrivabeni dirigerà la Filarmonica Gioachino Rossini e il Coro del Teatro della Fortuna M. Agostini. Della compagnia di canto fanno parte Jessica Pratt (Lisinga), Cecilia Molinari (Demetrio-Siveno), Juan Francisco Gatell (Demetrio-Eumene) e Riccardo Fassi (Polibio).
La prima di lunedì 12 agosto sarà trasmessa in diretta da Rai RadioTre.
Demetrio e Polibio, dramma serio per musica in due atti con libretto di Vincenzina Viganò Mombelli, è la prima opera composta da Gioachino Rossini intorno ai 18 anni (1810). Essa però andò in scena, in sua assenza, al Teatro Valle di Roma solo il 18 maggio 1812.