mercoledì 5 giugno 2019

“Agli uomini non piacerà”, il nuovo spettacolo di Laszlo Barbo dal 7 al 9 giugno al Teatro Due di Roma

Sarà in scena dal 7 al 9 giugno, al Teatro Due di Roma, uno spettacolo il cui titolo è già tutto un programma: “Agli uomini non piacerà”, basato su un testo di Laszlo Barbo, che firma la regia con Christian Galizia. Al centro della scena: le attrici Valeria Persi e Giulia Pagnacco. Una divertente e vivace commedia con due donne sul palco, un uomo chiuso in uno sgabuzzino e un pianista jazz che interagisce con le attrici. Un proiettore mostrerà il contenuto dei loro cellulari e non mancheranno le sorprese.

La sinossi: Cosa fareste se svegliandovi sul divano scopriste che nel vostro sgabuzzino c’è un uomo legato e imbavagliato? Per Giulia, che si autodefinisce una ragazza spumeggiante, la risposta è: “Chiamo la mia psichiatra!”. Wanda, la sua psichiatra, trova spumeggiante al massimo un chinotto. Giulia, le giura di non ricordarsi nulla, ma a quanto pare ha gonfiato di botte e legato nello sgabuzzino l’ennesimo uomo che l’ha delusa e tradita. Presa dal panico implora Wanda, la psichiatra che l’ha in cura da anni senza aver raggiunto alcun risultato, di aiutarla.  Wanda risponde all’ennesima richiesta d’aiuto di Giulia, per accertarsi che il mix di farmaci che ha fatto non sia pericoloso. Giulia e Wanda sono due donne completamente differenti, si ritrovano in un appartamento a parlare di vita, uomini e relazioni. Wanda per Giulia è una guru eccentrica ed eccessiva, Giulia è un’allieva goffa e senza speranza che cerca l’amore in tutti i modi più sbagliati. In un continuo scambio di opinioni ed esperienze le due donne parlano di argomenti attuali e dissacranti, in cui ogni spettatore potrà riconoscersi. Un viaggio all’interno dei rapporti con l’altro sesso che sfocia in uno scenario tragicomico, costellato di allucinazioni, svenimenti, deliri, doppi sensi e colpi di scena. Non è una lotta fra fazioni, ma un caustico colpo di realtà su quello che di sbagliato fanno gli uomini e, senza falsi pudori, anche le donne.

“Agli uomini non piacerà”, prodotto da “Teatro senza tempo produzione di spettacoli teatrali”, vanta nel cast Filippo Gregoretti, che si occupa dell’accompagnamento musicale dal vivoe lo scenografo Andrea Urso.L’organizzazione è di Sabina Pariante. Lo spettacolo resterà in scena presso il Teatro Due di Roma, in vicolo dei Due Macelli 37, il 7 e l’8 giugno alle 21 mentre il 9 giugno sia alle 18 che alle 21. Per prenotare è possibile chiamare lo 3293550022 oppure scrivendo una email a produzionetst.biglietti@gmail.com. Il costo dei biglietti varia da 15 euro a 12 euro (ridotto per under 18 e over 65). Acquistando online in prevendita il biglietto si potrà riceverlo al costo ridottissimo di 10 euro, fino ad esaurimento disponibilità.