venerdì 17 maggio 2019

Musica, Soniko a Fattitaliani: vorrei essere un “artista inventore”. L'intervista

“Rum & Reggaeton” (SNK records / Davvero Comunicazione, video), è il nuovo singolo del giovanissimo cantautore di Castelfranco Veneto (come la magnifica Rettore) SONIKO, scritto dallo stesso Soniko con Luca Bretta, che ha composto anche la musica del brano, e mixato da DJ Maxwell.

Il brano si contraddistingue per il suo sound molto particolare e innovativo. “RUM & REGGAETON” è, infatti, caratterizzato dal genere del MIX POP, inventato dallo stesso Soniko: una miscela esplosiva di vari generi musicali tra cui pop, rap, trap e dance. Ma questo inconsuento mix è anche molto di più: una canzone MIX POP può essere creata, infatti, fondendo tutti i generi musicali, in chiave commerciale, per sperimentare sound sempre più moderni e innovativi! 
«”Rum & Reggaeton” parla di esperienze che ho vissuto nell’ultimo anno -afferma Soniko – Dopo il mio primo singolo, “Kissa”, ho iniziato ad essere conosciuto, anche se solo nella mia zona. Ho avuto un piccolo assaggio della popolarità e ho capito quali sono i suoi aspetti sia positivi che negativi». L'intervista di Fattitaliani.
Da dove nasce il tuo nome d'arte?
Il nome Soniko deriva da un'idea che mi è venuta pensato ad un qualcosa di “forte” , “veloce” ... in autostrada, nel periodo in cui pensavo al nome, una macchina mi superò e non so perché ma io dissi “questa va a velocità supersonica” è da lì nasce il nome Soniko, la “K” è presente perché tutti mi hanno sempre chiamato Niko e la “k” sembra scontata (ride).
Come ti presenteresti al vasto pubblico come persona e come artista?
Sono una persona molto decisa, ma cerco sempre ti essere il più umile ed il più disponibile possibile con le persone.
Come artista mi definisco uno che non è mai contento di ciò che fa, che vuole sempre andare oltre il limite, non mi piace troppo l’idea di limitarmi a fare l’artista, vorrei essere un “artista inventore”.
In che cosa il nuovo singolo “Rum & Reggaeton” presenta punti di contatto coi precedenti singoli e in che cosa testimonia un avanzamento, un cambiamento? 
Rum e Reggaeton è un sequel di “Kissa”, brano in cui dicevo che la mia vita era cambiata dopo il dimagrimento di 35kg, poi il cambiamento è continuato anche grazie ai risultati di “Kissa” è da lì nasce “Rum e Reggaeton “
Parlando della popolarità, hai dichiarato di aver "capito quali sono i suoi aspetti sia positivi che negativi": ce li potresti riassumere?
Riassumerli tutti sarebbe abbastanza complicato, ma un esempio lampante è come molte persone si avvicinano soltanto perché credono che io sia importante perché mi vedono in tv o leggono le mie interviste. L’aspetto negativo è che a volte non ci si rende conto che queste persone sono opportuniste e ci si fida di loro.
Sei giovanissimo: da dove ti viene tutto questo equilibrio? Anche perché ci sono cantanti e artisti maturi che si comportano sempre in maniera infantile.
Non ho mai considerato la musica un hobby, ma un lavoro vero e proprio, e a me nel lavoro piace essere serio, sopratutto quando mi espongo, però lo ammetto, mi piace anche divertirmi “dietro le quinte”, e spesso, prima dei live mi diverto a far scherzi a collaboratori ed amici anche per scaricare la tensione, un equilibrio lo trovo dunque sfogandomi in momenti più opportuni.
Nel tuo "mix pop" rientrano diversi generi musicali. Hai dei capisaldi, punti di riferimento per ogni genere musicale?
Sì ho diversi idoli, sia nel pop, nell’hip hop come Shade, ma anche nel rock, che è il genere che in realtà ascolto di più quando svesto i panni di Soniko e torno ad essere Niccolò. Il Mix Pop è un'idea che mi è venuta perché oltre al rock mi piacevano sempre più anche altri generi, e il Mix Pop, per l’appunto mi permette di poterli fondere tra loro divertendomi a sentire cosa poi ne viene fuori  ma non ho rinunciato al commerciale, dato che mi piace! Specifico che Mix sta per “miscela (di generi)” e pop per “commerciale”
Quale obiettivo ti poni a breve e a lungo termine?
Il mio obbiettivo, come quelli di quasi tutti i cantanti è quello di far successo, ma nel mio caso, se dovessi aver la fortuna di arrivarci, mi piacerebbe poterla condividere con altre persone, e vivere la mia popolarità insieme ad amici, ma, aggiungo, che mi piacerebbe molto poter andare da ragazzi e ragazze che si sentono emarginati e poterli far star meglio anche solo condividendo dei momenti insieme a loro. Giovanni Zambito.

Niccolò Cervellin, in arte Soniko, è un giovanissimo cantautore pop – rock nato Cittadella (PD) nel 2001. Nonostante la sua giovanissima età, ha già all’attivo due singoli “Kissa” e “Amare l’amore, entrambi rimasti in classifica radio indie e emergenti per svariate settimane raggiungente posizioni molto elevate. Spinto da sempre da un’incredibile curiosità e voglia di sperimentare nuovi generi musicali, ha creato il MIX POP: un sound inedito che racchiude più generi musicali in un solo brano (pop, trap, dance, rock).
Appassionato della musica in tutte le sue forme, le sue principali fonti di ispirazione sono molteplici e variegate: si va dai Queen fino ad arrivare a Gianluca Grignani passando per Nek e perfino gli 883.