domenica 7 aprile 2019

Cannes, Claire Denis Presidente della giuria di cortometraggi e cinéfondation


La regista e sceneggiatrice francese Claire Denis dirige la cortometraggi e la giuria della Cinéfondation del 72° Festival di Cannes.
Claire Denis succederà ad Abderrahmane Sissako, Naomi Kawase, Cristian Mungiu e Bertrand Bonello. Giovedì 23 maggio, insieme alla sua giuria, assegnerà i tre premi della Cinéfondation tra le 17 opere presentate dagli studenti di cinema. Sabato 25 maggio, assegnerà la Palma d'oro al cortometraggio o alla Cerimonia conclusiva della 72esima edizione del Festival di Cannes.
Claire Denis ha occupato un posto unico nel cinema contemporaneo per più di 30 anni. Ha diretto un corpo di lavoro avvincente, di cui 13 lungometraggi, quattro dei quali sono stati proiettati nella Selezione Ufficiale del Festival di Cannes. Vera avventuriera, ha consolidato il suo gusto per l'osservazione e la sperimentazione durante i suoi viaggi artistici, navigando tra l'introspezione e l'apertura al mondo.