lunedì 25 marzo 2019

Pioggia di celebrità e autorità al Premio Luigi Lilio 2019 Identità. Tempo. Innovazione

Il 23 marzo a Ciró è stato consegnato il Premio Luigi Lilio 2019 – Identità. Tempo. Innovazione a Raffaello Di Ruggero, Sindaco di Matera Capitale Europea 2019 della Cultura.
Il Premio, realizzato dal maestro orafo Michele Affidato è stato consegnato dal Sindaco Francesco Paletta alla presenza della conduttrice de “I Fatti Vostri” su Raidue Roberta Morise, dell’avvocato e lobbista Lenin Montesanto e dall’astrologo di RAI 1 Jupiter. La cerimonia di consegna del premio è stata condotta dalla giornalista e conduttrice di Raiuno Vittoriana Abate. Il Consiglio regionale della Calabria ha istituito nel 2012 la Giornata regionale del Calendario. Viene celebrata ogni anno, il 21 Marzo, Equinozio di Primavera. L’Amministrazione Comunale ha avviato l'iter per il riconoscimento, come patrimonio culturalre immateriale dell'umanità, da parte dell'Unesco, della riforma del cirotano Luigi Lilio, il matematico del XVI secolo  al quale si deve la nascita del Calendario Gregoriano nel 1582, ovvero il Calendario definito perfetto. In occasione dei 500 anni dalla sua nascita (1510) a LILIO è stato dedicato il MUSEO Nazionale del CALENDARIO (nel polo museale di Palazzo ZITO che custodisce anche il museo sulla cultura contadina e quello dedicato all’alchimista del ‘500 Giano LACINIO, coevo di LILIO), inaugurato nel giugno del 2010 alla presenza dello Scienziato Antonino ZICHICHI. “La Città del Vino e del Calendario (con ben 4 musei nel perimentro del suo centro storico) ambisce a consolidarsi come destinazione turistica e culturale, attrattiva e fruibile 365 giorni l’anno. Resta, questo, l’autentico motore ispiratore della progettazione di eventi dell’Amministrazione Comunale”, è quanto ha dichiarato il Sindaco Francesco Paletta ribadendo l'impegno di Cirò, un piccolo comune divenuto in pochi anni riferimento in Calabria, in tema di politiche per i turismi, di marketing territoriale e di comunicazione strategica attraverso la valorizzazione dei propri marcatori identitari distintivi di cui l'eredità di LILIO rappresenta la punta di diamante.

In foto Lenin Montesanto, Vittoriana Abate, Raffaello di Ruggero, sindaco di Matera, Francesco Paletta, sindaco di Ciró, Roberta Morise e Jupiter, astrologo di Raiuno