venerdì 15 marzo 2019

Omaggio a San Giuseppe di Sara Favarò a Salemi, Palermo e Vicari, 16, 17 e 19 marzo

Omaggio a San Giuseppe Riti Popolari Preghiere Siciliane Ufficialità Cristiana, di Sara Favarò, Edizioni Ex Libris, con in copertina “S. Giuseppe in fili di paglia” di Pino la Barbera, sarà presentato dall’autrice a:

-         Sabato 16 a SALEMI, h. 18,00, nei locali dell’Associazione AGA, Via Enrico Fermi 2, con Maria Concetta Cusumano autrice di alcune foto del libro. La presentazione anticiperà la benedizione di un artistico grande Altare devozionale con i “pani votivi”, vere e proprie opere d’arte preparate con perizia dai membri dell’Associazione. Seguirà la recita in siciliano delle “Parti della Cena” a cura dello storico dicitore Salvatore Lampasona.

-         Domenica 17 a PALERMO, h. 19.00, Chiesa San Giuseppe Cafasso, Via dei Benedettini16, con don Massimiliano Turturici, prete ed anche poeta, profondo conoscitore della cultura tradizionale siciliana. Don Massimiliano e Sara Favarò declameranno preghiere siciliane tratte da “Omaggio a san Giuseppe”. Dopo la presentazione si svolgerà la “Tavolata”, allestista dai parrocchiani per i poveri.

-         Martedì 19, VICARI, h. 16,30, al "Basamento di Gisy" via Verdi 25, con Gisella Colletti e Franco Pirrello. Tradizionale “Tavolata” con 101 pietanze, preparati da amici e vicini di casa di Franco e Gisella, ricca di specialità culinarie, dolci, pani, fiori, secondo la simbologia popolare ad essi connessi. I partecipanti alla presentazione del libro saranno invitati a degustare le 101 pietanze.

“Nel saggio ‘Omaggio a san Giuseppe’, Sara Favarò approfondisce la conoscenza di molteplici aspetti legati al culto di san Giuseppe – dice l’editore Carlo Guidotti della Ex Libris –  e che viene festeggiato con riti dal forte significato simbolico”.  

Il libro è diviso in quattro parti nelle quali viene spiegata la genesi dei riti popolari, vengono riportate le più significative preghiere siciliane e sono trascritte le “Parti della Cena” lunghi cunti con farsa finale. L’ultima parte contiene una ricca ed approfondita rassegna delle principali feste di san Giuseppe di cui tutto il territorio, soprattutto siciliano, è pregno, attraverso un lungo viaggio votivo da Agrigento a Venaria Reale in Piemonte. Chiude il libro una appendice fotografica sui “Pani”, sulle “Tavolate” e sugli “Altari”.

Ingresso gratuito a tutti gli eventi.