venerdì 15 febbraio 2019

Palermo, tre giorni di eventi con Legambiente ai Cantieri Culturali della Zisa

Ieri, giovedì 14 febbraio, a partire dalle 17 l'inaugurazione dei nuovi spazi e la presentazione del progetto di completamento dei lavori, con la premiazione del progetto "Una cosa bella e giusta" e la presentazione dell'opera di Benedetto Pietromarchi "Oliva Caerulea".

È partita ieri la tre giorni di eventi per festeggiare l'avvio del nuovo percorso di Legambiente Sicilia all'interno dei Cantieri culturali alla Zisa di Palermo.
A intervenire anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando che ha parlato dell'importanza di queste attività di recupero della location a costo zero per l'amministrazione.  
Alle 19.30 la proiezione del documentario sui cambiamenti climatici "Una scomoda verità" di Al Gore mentre alle 21  l'Orchestra di Tavola Tonda con la "Fest'abballu".
Oggi - venerdì 15 febbraio - è prevista la conferenza regionale "Sicilia 2030. Forum QualEnergia +1.5° accelerare la rivoluzione energetica". Alle 21 musica con il cantastorie Chris Obehi e con il Nahoti Project.
Domani, 16 febbraio, ci sarà l'inaugurazione della mostra "Paesaggi sismici. Il Belìce a 50 anni dal terremoto". A seguire il dibattito con "Non in nome mio", con la presentazione del dossier "L'accoglienza che fa bene all'Italia" e la proiezione di "Aadil", medio-metraggio diretto da Salvatore Lazzaro e prodotto dalla Sikelia Film.
Infine dalle 16 alle 19 spazio ai bambini con "Artea": laboratori, giochi, letture, spettacoli di bolle e giocolieri.