martedì 19 febbraio 2019

Måneskin a Bruxelles: l'abbraccio del pubblico a tempo di rock. La recensione di Fattitaliani

Måneskin: il successo dei quattro giovanissimi artisti sembra inarrestabile e a vederli e sentirli cantare dal vivo s'intuisce il perché.

Le voci, i suoni, l'atteggiamento, il rapporto col pubblico raggiungono l'apice e anche il 19 febbraio nella tappa belga del tour europeo tutto ciò viene confermato.
A La Madeleine di Bruxelles Damiano (cantante), Victoria (bassista), Thomas (chitarrista) ed Ethan (batterista) hanno stregato il pubblico, facendolo cantare, ballare, emozionare.
I brani della scaletta -praticamente tutti conosciuti dai presenti- sono stati accompagnati da cori, battiti di mano e movimento ritmico.
Elemento curioso la composizione del pubblico: giovani, giovanissimi, ragazzini accompagnati dai genitori hanno reso il concerto un avvenimento adatto a tutte le età.
I momenti più apprezzati e cantati "L'altra dimensione", "Morirò da re" e "Torna a casa" che ha chiuso la serata.