venerdì 1 febbraio 2019

Claudio Lippi a Fattitaliani: “Torno in TV con Pier Angelo Perazzi”. L'intervista

Si fa un gran parlare dell'estero come il Paradiso, fiscale e non, ma è davvero così? Lo spiega Claudio Lippi nel suo nuovo programma, intitolato 'La tua voce', in onda dal 4 febbraio su Canale Italia.
Il conduttore milanese di nascita e romano d'adozione affianca Pier Angelo Perazzi ogni lunedì alle 19:00 in un talk show che mette a confronto le condizioni di vita degli italiani e dei loro connazionali che hanno scelto di andarsene all'estero. "Perazzi vive da quattordici anni alle Canarie e ha avuto l'intuizione di questo programma che ogni settimana tratta vari temi di attualità che riguardando tutti noi, ma con l'intento di risolvere i problemi, non di parlarne e basta".
Si tratta dunque di una conduzione a due? 
"Perazzi in passato ha avuto esperienze televisive e io lo affianco per alleggerire i toni del dibattito quando, inevitabilmente, diventeranno più elevati. In più al termine della discussione gestisco uno spazio mio dove conduco un quiz con domande basate sull'attualità". 
Riparte da Canale Italia, sul canale 84. 
"In Tv, nei canali che sono posizionati spingendo i primi tasti del telecomando, c'è sempre meno spazio e i posti sono tutti occupati. Io non credo che lavorare su Canale Italia sia una retrocessione rispetto ai miei cinquantacinque anni di carriera, che tra l'altro festeggio proprio in questo 2019. Io credo che in Tv non è imprortante dove si è, ma quello che si fa. E 'La tua voce' è un programma di servizio quindi sono fiero di poterlo fare". 
In passato ha partecipato a Tale e quale show sia come giurato che come concorrente. A Ballando con le stelle soltanto come ballerino per una notte. Tornerebbe in pista per la nuova edizione? 
"Milly Carlucci ci ha provato per anni a coinvolgermi e solo l'anno scorso ho accettato per una singola esibizione. Che mi è bastata! Non sono portato per il ballo e Milly ha smesso di corteggiarmi. Così mi sono risparmiato di rifiutare la sua offerta perché non è mai stato facile, data la sua gentilezza". 
Capitolo reality show: parteciperebbe all'Isola dei famosi o al Grande fratello Vip?
"Mi hanno cercato in più occasioni e se il pubblico non mi ha mai visto naufragare in Sudamerica o rinchiudermi a Cinecittà è perché non trovo che siano programmi adatti a me. Nella vita mai dire mai, ma non credo che cambierò idea almeno per i prossimi cinquantacinque anni".