mercoledì 13 febbraio 2019

Altro che pettorali e addominali, gli uomini ora si rifanno le labbra

La tendenza arriva da Oltreoceano, dove negli ultimi anni gli interventi maschili alle labbra sono aumentati del 400%. Anche nel Belpaese sempre di più gli esponenti del sesso forte che si sottopongono ad una seduta di riempitivo di acido ialuronico. A volerlo sono soprattutto le donne, secondo cui il labbro carnoso è segno di virilità
La nuova frontiera dell’uomo metrosexual del terzo millennio vede protagonista una parte del corpo che per molte donne è segno di fascino e seduzione: le labbra, che devono essere carnose e soffici. E per chi non nasce così, a permettere di correre ai ripari è la chirurgia estetica, questa volta al maschile. Come? Grazie a sedute di riempimento con l’acido ialuronico: secondo un articolo della testata giornalistica americana Cbs news infatti, non sono solo le donne a chiedere di rifarsi le labbra. Circa 1.200 gli  interventi maschili che sono stati eseguiti nel 2015 e che rappresentano un incremento del 400 per cento dal 2000. Un dato significativo, in linea con la tendenza generale che vede gli uomini sempre più attenti alla chirurgia estetica: come riportato dal giornale inglese Indipendent, nel 2016 il numero di uomini che vi si è sottoposto è aumentato del 3 per cento rispetto all’anno precedente ed è cresciuto del 28 per cento dal 2005. Secondo un report statistico del 2017 della Società Americana di Chirurgia Plastica, rispetto al 2016, si è assistito ad un incremento di casi dell’1 per cento. I modelli a cui ispirarsi? Gli attori  Tom Hardy, Will Smith e James Franco, sulle cui labbra hanno costruito un loro fascino al cinema come nella vita.

Cosa ne pensi?