sabato 26 gennaio 2019

IO SONO DON CHISCIOTTE, TU PUOI ESSERE SANCIO... testo e regia di Marco Maltauro al Teatro lo Spazio dal 30 gennaio

Don Chisciotte non ama la realtà. E se ne inventa una tutta sua. Per me è urgente sapere se questa soluzione lo salva o lo distrugge.
Sono arrivato a questa conclusione: non è un pazzo autodistruttivo, ma un artista. E soprattutto: un artista come don Chisciotte sta bene, o perlomeno, in questa vita, si diverte. Quindi per noi artisti, o come si preferisce dire “creativi”(e tutti possiamo essere creativi), c’è una speranza, purchè seguiamo le sue orme:
1.don Chisciotte non si lamenta. Ha fiducia che le cose cambieranno. È un rivoluzionario che inizia dalla parte giusta: per cambiare le cose, prima cambio io. 
2.non ha paura di esporsi al ridicolo, né di rimanere solo. La sua fiducia e la sua passione sono più forti del giudizio altrui 
3.coltiva l’amicizia. Del resto spesso le persone si divertono con lui, e lo cercano, così come i suoi lettori. Amici di don Chisciotte sono Sancio e anche il suo cavallo Ronzinante, il curato, il barbiere, e molti altri che incontra per la via. 
4.non conosce rancore e invidia. 
5.si accontenta di una vita semplice e sobria, è un attore senza teatro, fa teatro di strada. Se ne frega del denaro, è generoso. 
6.rispetta le donne (e le tiene a una certa distanza).
7.è curioso, legge, si informa. 
8.si sente sempre giovane
9.ama la natura e gli animali
Con questo vademecum, amici creativi, godiamoci lo spettacolo.

DAL 30 GENNAIO AL 9 FEBBRAIO 
ore 20.30 
IO SONO DON CHISCIOTTE, TU PUOI ESSERE SANCIO, LEI SARA’ DULCINEA E TUTTI QUELLI LA’ FUORI SARANNO IL CAVALLO 

testo e regia di Marco Maltauro
con Giuseppe Alagna, Stefano Vigilante, Alice Di Carlo
costumi di Daniela Guastini
aiuto regia Alice Di Carlo

Biglietto intero 12 euro
Biglietto ridotto 9 euro
Tessera semestrale 3 euro

Teatro Lo Spazio, Via Locri, 42 Roma  0677076486  0677204149
info@teatrolospazio.it
WWW.TEATROLOSPAZIO.IT