martedì 18 dicembre 2018

Musica, Pierluigi Pieretti presenta il 1° album "Love will come tomorrow, in a brand new day" . L'intervista

Pierluigi Pieretti si definisce un sognatore, entusiasta della vita ed inguaribile ottimista. "Love will come tomorrow, in a brand new day" è il suo primo album, composto da 10 tracce strumentali per pianoforte eseguite in chiave jazzistica e nello stile delle colonne sonore.
L'album sarà pubblicato in versione fisica su Amazon statunitense. Il disco racchiude un messaggio di speranza, positività e ottimismo e invita l'ascoltatore a sognare e a sperare in un mondo migliore.
Parlaci dell'album. Che impronta hai voluto dargli?
Il mio primo album, in uscita il 21 dicembre nelle migliori piattaforme digitali ed in versione fisica su Amazon statunitense, si intitola "Love will come tomorrow, in a brand new day". L'album è pubblicato dalla casa discografica americana Tunecore ed è composto da 10 tracce strumentali, eseguite al pianoforte in chiave jazzistica e nello stile delle colonne sonore. Il primo singolo del disco è "Happiness". Le musiche sono evocative, romantiche e rilassanti. Con l'album intendo trasmettere un messaggio positivo, di pace e serenità e spero che la mia musica riesca ad emozionare coloro che la ascolteranno.
Quali sono i tuoi cantanti di riferimento? 
George Michael, Freddie Mercury, Bono Vox, Prince, Michael Jackson, Michele Zarrillo, Raf, Noel Gallagher, Stevie Wonder, Mark Knopfler, Bruce Springsteen, Bon Jovi.
Qual è l’esperienza lavorativa che più ti ha segnato fino ad ora?
Le professioni che svolgo attualmente in ambito assicurativo e di marketing online.
Invece quella mai fatta e che ti piacerebbe fare?
Il sogno di essere un musicista full time, sogno di vivere di musica a tempo pieno e spero tanto di riuscire a realizzare questo mio obiettivo.
Progetti futuri? Farai un tour? 
Un secondo disco nel 2020. Sogno un tour nello stesso anno e spero che questo desiderio possa divenire una splendida realtà.