sabato 10 novembre 2018

INTERVISTA ALLA CANTAUTRICE MARA CACIA: la passione per la musica è nata con me


Quando è nata la tua passione per la musica?
La passione per la musica come dico sempre è nata con me. Da piccolissima ho sempre cantato ed ascoltato tantissima musica; Ricordo che quando ero bambina prendevo di nascosto le audiocassette che mia sorella custodiva gelosamente e le ascoltavo giorno e notte fino a distruggerle!  Le ascoltavo perché in quelle note ritrovavo me stessa e provavo delle forti emozioni. Dall’ascolto sono passata al canto e alla voglia sempre più di studiare. Cosi ho iniziato a studiare all’età di 13 anni.
Da cantante a Cantautrice cosa ti ha portato ad iniziare a scrivere i tuoi brani?
Da quando ho iniziato a cantare ho interpretato sempre cover che mi hanno (lo sottolineo) sempre emozionata e fatto provare sensazioni indescrivibili ma ad un certo punto ho avuto l’esigenza di cantare qualcosa che nascesse dal mio cuore.
Credo non ci sia emozione più grande di cantare le tue parole e poter lanciare attraverso la tua passione dei messaggi importanti.
E’ stupendo quando ricevo dei messaggi del tipo : grazie alle tue parole sto affrontando “un momento no” con più forza.
E’ davvero un regalo stupendo.
Qual è il brano che ha aperto la tua carriera da cantautrice?
Il brano è E ADESSO BUONA FORTUNA.
Un brano non autobiografico ma che tratta un argomento purtroppo sempre attuale: la fine di un amore.
Nel brano, ciò che prevale apparentemente è la rabbia, la stanchezza, l’amarezza, la delusione per la fine di una storia … ma in tutto questo traspare anche (ed è importantissimo)la tanta voglia di ricominciare senza rancore.
Il messaggio che vorrei passasse con questo brano è che dovremmo proteggere e difendere un po’ di più le cose “belle e vere” che la vita ci riserva.
Dovremmo usare molto meno “la testa e gli schemi” e dare molta più retta al cuore,alla spontaneità soprattutto quando non c’è tanto da ragionare ma solo da vivere.
E se una storia è destinata a NON ESSERE va conclusa comunque con un dialogo, con un perché, con un confrontarsi …mai con indifferenza e silenzio.
Nel tempo hai pubblicato anche un altro brano dal titolo “TANTO QUANTO NOI” vuoi parlarcene?
Tanto quanto noi è un brano che, come ho detto spesso, ogni volta che lo canto o lo ascolto mi da l’impressione di una “quiete dopo la tempesta” … nel senso che, come dicevo in precedenza nel mio primo brano ciò che si evince è un senso di rabbia … guerra … delusione per la fine di un amore.
Questo al contrario, nonostante parli anche d’amore e di una separazione , da l’impressione di una maturità, tranquillità, serenità nell’affrontare le cose.
Pensiamo alla frase “ accorciamo le distanze non ho più la forza di respingerti e lasciare che vinca la rabbia sono certa che anche tu vedi la stessa luce se guardiamo insieme la stessa direzione” .
Sogno nel cassetto ?
Concludere gli studi musicali intrapresi e realizzare un progetto musicale che ho nel cuore da bambina. In più scrivere, scrivere, scrivere…..
Brani nuovi?
Tra pochi giorni uscirà un brano che mi coinvolge particolarmente.
Un brano nato dal racconto di una conoscente.
Che sia ben chiaro “ogni brano che ho scritto” lo custodirò e amerò senza preferenze … “ogni brano nato ha un suo perchè” .
Ho sempre affermato che per un genitore tutti i figli sono importanti cosi tutte le canzoni sono “importanti e fondamentali” per un cantante.
Il nuovo brano tratterà un argomento delicatissimo ma sono certa che chiunque lo ascolterà “ per tutto quello che accade oggi” in quelle parole “chi più chi meno” potrà ritrovarsi e spero potrà vedere tutto sotto una luce diversa.

Mara Cacia nasce a Catanzaro nel 1991, con lei nasce la passione per la musica! Inizia ad avvicinarsi in modo serio ad essa alla tenera età di 13 anni, iniziando a studiare canto ed esibendosi in vari concorsi e manifestazioni canore regionali e nazionali.
Ricordiamo tra questi il FESTIVAL DI CASTROCARO.
La catanzarese nella TERRA DEL SOLE, tra centinaia di partecipanti, si aggiudica la semifinale, importante vetrina poiché il tutto si svolse su un meraviglioso palco della città di PARMA.
Nel 2012 entra a far parte del corso PROFESSIONE E VOCE dell’affermatissima insegnante di canto italo-americana GABRIELLA SCALISE.
Con lei studia il metodo Estill voice training conseguendone tutti e due i livelli.
Nel 2013 viene selezionata tra i partecipanti del PREMIO PINO COLAO stupenda kermesse musicale dedicata al cantautore catanzarese scomparso: Pino Colao.
In questa occasione con PRESIDENTE DI GIURIA IL MAESTRO TEDDY RENO Mara si aggiudica PRIMO PREMIO, PREMIO DELLA CRITICA e PREMIO SIMPATIA.
Questa importante vittoria da a Mara l’opportunità di esibirsi dopo pochi mesi nel teatro della città di ATRI.
Successivamente partecipa e supera le selezioni del CONCORSO FORZA CANZONE D’ITALIA NEL MONDO ideato da Teddy Reno e organizzato dalla Sylvia Pagni Music Center, che le permettono di esibirsi nella manifestazione finale svoltasi all’EXPO DI MILANO IL 05/09/2015 .
Qui la giovane cantante si aggiudica uno degli 8 premi consegnanti da Antonio Vandoni di Radio Italia.
Da qualche tempo Mara ha iniziato a scrivere brani.
Tra i vari brani, dopo mesi di intenso lavoro, a marzo del 2016 presenta il primo brano dal titolo: E adesso Buona Fortuna.
A giugno del 2016 con il suo brano partecipa al “Wave Music Awards Tour”aggiudicandosi la finale.

Nel 2017 partecipa al concorso “LA MILANO SANREMO della Canzone Italiana arrivando in finale e aggiudicandosi uno dei due premi consegnati (IL TROFEO GRADIMENTO POPOLARE) sul palco allestito in Piazza Colombo a Sanremo, nel pieno del Festival della Canzone italiana con più di 1.400 voti e 16.000 visualizzazioni del suo brano.


A marzo del 2018 pubblica il suo secondo brano inedito dal titolo “TANTO QUANTO NOI” .

A luglio 2018 decide di iscriversi al Conservatorio per ampliare le sue capacità artistiche.