sabato 17 novembre 2018

Adversus, torna il rap del Colle der Fomento con lo sguardo al passato e la mente al futuro

Adversus èil titolo del nuovo lavoro della storica formazione rap romana Colle der Fomento.
Disponibile da venerdì 16 novembre nei negozi di dischi e negli store digitali, l'album è composto da quattordici tracce con la produzione quasi totale di DJ Craim, eccetto Little Tony Negri e Bassi Maestro su due tracce, e featuring di Kaos e Roy Pacy. Un viaggio nella musica, dove il rap incontra il rock, il blues, il jazz e la musica italiana contaminandosi in modo adulto senza snaturarsi. Adversus significa andare contro, pensare in modo contrario, essere in guerra. E la guerra è su tre fronti: contro il nemico che c’è fuori, la società e quello che non ci piace del mondo contemporaneo; la guerra contro ilnemico che abbiamo dentro, le paure e l’insicurezza, la depressione; la guerra contro il tempo che passa inesorabile e ci ammala portandoci via affetti e certezze. Un viaggio non solo musicale ma anche umano: quando la maschera si rompe, sotto non ci sono solo due MC, ma due persone con i loro sentimenti, i loro ricordi e i loro sogni: oltre Danno e Masito ci sono Simone e MassimilianoDJ Craim ha lavorato all’album creando un suono Hip-Hop adulto, che dialoga con altri generi musicali. Utilizzando i sample senza ricalcare la vecchia formula del boom bap Anni '90, ma, evolvendo il concetto stesso di musica campionata, Craim ha creato un vero e proprio film sonoro per la band passando da suoni più acidi e hardcore a vere e proprie ballate dal sapore blues. Rispetto alla discografia del passato, Adversus è il disco più personale del Colle, i testi raccontano momenti di vita vissutaattimi d'introspezione e momenti di confronto. Senza troppi tecnicismi o giochi di parole, una finestra aperta verso il mondo circostante.  L'uscita è accompagnata dalla pubblicazione del doppio videoclip Storia di una lunga guerra / Eppure sono qui realizzati da YouNuts! & The ProudAction. L'ambientazione della prima parte descrive uno scenario di guerra, un "fronte di resistenza" all'interno del bosco di Santa Maria Galeria nella periferia di Roma. Nella seconda, invece, l'ambiente diventa una fabbrica abbandonata, dove il trio accompagnato da DJ Craim continua la sua metaforica "guerra" in tenuta militare. La scelta del doppio video da parte della band, è dettata dalla volontà di condividere col pubblico un contenuto più completo del comune standard videoclip. Un accompagnamento visuale che possa coinvolgere al massimo l'ascoltatore accompagnando rime e suoni. Adversus è pubblicato in collaborazione con TAK production e Tuff Kong Records.

foto Daniele Peruzzi

VIDEOCLIP UFFICIALE PER EMBED DA YOUTUBE